Ultime notizie:

Vinitaly

    Produzione, consumo e aree coltivate. Tutti i numeri del vino

    Si è aperta la settimana del Vinitaly, la più grande manifestazione legata al mondo del vino, dove si ritrovano produttori, importatori, ristoratori tecnici e giornalisti. Il Salone Internazionale del vino e dei distillati si tiene a Verona fin dal 1967. Tra il 15 e il 18 aprile ha riempito gli oltre 95 000 m² con i vini di più di 4000 espositori. Una manifestazione importante per il nostro paese, che continua a confermarsi leader nella produzione del vino. Un mercato in cui, oltretutto, sono i...

    – Filippo Mastroianni

    Il vino in Calabria, il prof Scienza (Università Milano) candida Bianco a "capitale mondiale dei palmenti"

    Bianco è una piccola cittadina della Locride aggrappata sulla prime propaggini dell'Aspromonte che guarda lo Jonio. Poco più di 4mila gli abitanti, qui un po' tutte le famiglie hanno da coltivare appezzamenti di vigna di Greco, da cui il raffinato Greco di Bianco Doc dai sentori che incrociano il mare e la montagna. Ma con elevato potenziale di crescita, come risulta da studi condotti dall'equipe del professore di Vitivinicoltura dell'Università di Milano, Attilio Scienza. A cui il Sindaco della...

    – Nicola Dante Basile

    Porto di Trieste a Praga, denti made in Friuli per l'India, Vicenza incontra la Cina, Veronafiere accelera in Asia #AziendeConLaValigia

    Il porto di Trieste promuove la sua anima mitteleuropea. Dopo i road-show a Monaco, Vienna e Budapest, lo scalo giuliano si è presentato a Praga ad una platea di 150 operatori del settore e investitori, con l'idea di rafforzare ulteriormente i rapporti commerciali e aumentare le connessioni ferroviarie con la Repubblica Ceca. Organizzato al centro Manes, in un palazzo storico degli anni '30 affacciato sul fiume Moldava, l'evento di presentazione del porto e delle sue prospettive di sviluppo è st...

    – Barbara Ganz

    Vini sardi oltreconfine, Stevie Kim: "strategie digitali e incoming"

    Se pensavano di ricevere buffetti di approvazione e un plauso per la qualità dei loro vini, sono rimasti probabilmente delusi. Sì, perché quella dozzina di aziende sarde che ha partecipato al workshop "Tradizione, cultura, identità: il vino oltre confine" - accogliendo l'invito dello studio

    – di Giambattista Marchetto

    Il vino di Michele Placido, il primo certificato Blockchain

    Una cantina, un festival e una scuola di recitazione per i giovani pugliesi. Michele Placido torna alle origini, alla sua terra e alla sua storia con un progetto per valorizzare la provincia di Foggia.Presentata a Vinitaly, l'azienda vinicola Placido Volpone - dal nome dei due soci fondatori

    – di Maria Teresa Manuelli

    Ecco cosa chiede il mondo del vino al Governo che verrà

    Aggregazioni, promozioni congiunte, collaborazioni più strette. Lavoro di squadra. Insomma, tutto quel che può servire a fare massa critica sui mercati internazionali. Oltre a interventi e misure per accrescere il valore della filiera e far sì che i primati nell'export inizino ad essere anche in

    – di Fernanda Roggero

    Romano Dal Forno, con il suo Amarone fuori dal coro fa parlare il mondo

    Il Ripasso? "Preferisco produrre Amarone, Recioto e Valpolicella: sono le vere espressioni del nostro territorio". Zona classica o generica? "Un falso problema. Certo, la zona definita classica ha terreni ed esposizioni ottimali per produrre uve sane, ma non è la tradizione nè l'avere vigne in una tale area che fa fare grandi vini". E ancora: il club delle Famiglie storiche? "Sono amici, mi hanno invitato a parteciparvi, ma mi basta l'essere associato al Consorzio di tutela". Il VinItaly? "Una ...

    – Nicola Dante Basile

    Al Veneto il primato delle esportazioni

    Quando si tratta di agroalimentare, il Veneto scalza la Lombardia e sale sul gradino più alto del podio dell'export italiano. Non importa se, a livello generale, le imprese venete sono responsabili di circa il 13,7% in valore di tutte le esportazioni mentre quelle lombarde da sole valgono oltre un

    – di Micaela Cappellini

    Ora oltreconfine le fiere fanno squadra

    Non è stato facile arrivarci. Ma la strada è ormai segnata. La "tavola italiana", quando va a presentarsi all'estero, ha imparato a fare squadra. Messo da parte, con fatica, il campanilismo che ci caratterizza, le fiere italiane della galassia alimentare sempre più, negli ultimi anni, si

    – di Laura Cavestri

1-10 di 639 risultati