Le nostre Firme

Vincenzo Chierchia

caposervizio |  @vincechierchia |  LinkedIn |  vincenzo.chierchia@ilsole24ore.com |

Vincenzo Chierchia è caposervizio di Economia e imprese. Nato a Torre Annunziata (Napoli) nel dicembre del 1960, lavora al Sole 24 Ore dal 1988. Si è occupato di Sud, Grande distribuzione, beni di consumo, turismo, cultura e agroalimentare. Ha seguito il corso Fnsi-Smd per le missioni militari e le aree di crisi, il Corso Cocim presso Smd-Casd per la cooperazione civile-militare, il corso Cspco presso la Scuola applicazione Esercito di Torino e ha frequentato l’11° Corso Alti studi difesa (Iasd) presso il Casd Roma. E’ stato International visitor su invito del Dipartimento di Stato Usa. Ha un blog sulla piattaforma del Sole 24Ore dal titolo Grand Tour.

  • Luogo: Milano
  • Lingue parlate: italiano, inglese, francese,
  • Argomenti: Economia, industria, turismo, alimentare, cultura

Ultimo aggiornamento 30 gennaio 2020

Ultimi articoli di Vincenzo Chierchia

    Archeologia: oggi riapre l'Antiquarium di Pompei in attesa del nuovo top manager

    Pompei sempre in evidenza. Riapre oggi dopo molti anni di attesa il nuovo spazio museale dedicato all'esposizione permanente di reperti che illustrano la storia di Pompei, come sottolinea una nota della Soprintendenza archeologica autonoma che ha competenza anche sulle aree di Stabia, Oplonti, Boscoreale. Un'introduzione alla visita del sito archeologico, attraverso le testimonianze più rilevanti della città antica, dall'età sannitica (IV secolo a.C.) fino alla tragica eruzione del 79 d.C., con ...

    – Vincenzo Chierchia

    Pompei, dieci archeologi top per la direzione

    Pompei al rush finale per la direzione dell'area archeologica dotata di autonomia e il rilancio del Grande progetto finanziato dalla Ue anni fa con oltre cento milioni.   Circola in queste ore la short list di dieci candidati che la Commissione  guidata da Marta Cartabia sta valutando per arrivare alla terna finale da cui verrà individuato il futuro top manager. Grande attesa anche in Vaticano dove si stanno valutando i programmi per il recupero del grande patrimonio immobiliare della cittadina ...

    – Vincenzo Chierchia

    Il laboratorio Iasd, la strategia di Luzi, le prospettive del Casd

    Cambio della guardia al comando generale dei Carabinieri. Casd e Iasd laboratori per il nuovo modello di difesa e sicurezza della Repubblica. Qualche piccola riflessione a margine dell'avvicendamento al vertice dell'Arma dei Carabinieri sulla base delle prime dichiarazioni del nuovo comandante generale, Teo Luzi. Colpisce l'approccio comprensivo ai problemi e alle situazioni.  Concetti che trovano ritengo una sponda forte in quello che si può definire come il Laboratorio Iasd, ovvero l'Istituto ...

    – Vincenzo Chierchia

    Vini di eccellenza: Antinori acquista vigneti per il Tignanello

    Il gruppo Antinori rilancia sul Tignanello, un vivo che ha segnato la storia moderna dell'enologia italiana e internazionale. Di seguito la nota Ansa. La collina nel Chianti classico dove si produce il Tignanello, una delle etichette italiane più famose e ricercate, torna interamente di proprietà della Marchesi Antinori. Lo rende noto il sito WineNews.it, che parla di indiscrezioni, spiegando che la storica famiglia del vino toscano avrebbe acquistato quattro ettari di terreni, già detenuti in...

    – Vincenzo Chierchia

    «Gli chef all'avanguardia per una cucina più responsabile»

    Alain Ducasse, il grande cuoco francese, star della ristorazione e dell'ospitalità a livello mondiale, riflette sul momento che viviamo e indica ai colleghi la vera ricetta per un ruolo più moderno e consapevole

    – di Vincenzo Chierchia

    Crowdfunding di Marco Bacini per le startup, via al progetto Grownnectia

    L'imprenditore Marco Bacini (nella foto) rilancia sulle startup con il crowdfounding per finanziare un nuovo progetto di business, Grownnectia. Investire in incubatori e facilitatori di startup. Questa la strategia della nuova operazione messa in campo da Bacini, il percorso di crowdfunding parte in questi giorni. Di seguito una sintesi della nota di presentazione. Tante importanti famiglie imprenditoriali hanno compreso le possibilità offerte dalle startup e sono volute entrare nel loro ecosis...

    – Vincenzo Chierchia

    Grandi vini all'asta: record di centomila euro per Romanée Conti 1990, ventimila euro per Barolo Monfortino

    Grandi vini all'asta con quotazioni record. Centomila euro, inclusi diritti - fanno sapere da Bolaffi -: è la cifra record per l'Italia a cui è stata acquistata una doppia magnum di Romanée Conti Grand Cru 1990. Il record della bottiglia più cara mai venduta in Italia è stato messo a segno durante l'asta di vini pregiati e distillati. "Un lotto introvabile, considerando che il cru più celebre di questo Domaine è molto raro di per sé nel formato normale e che di doppie magnum in Italia se ne impo...

    – Vincenzo Chierchia

1-10 di 2112 risultati