Persone

Vincenzo Cesareo

Vincenzo Cesareo, 56 anni, è presidente di Confindustria Taranto. Ha fondato nel 1988 la Comes, di cui è presidente. Da leader degli imprenditori della provincia ha seguito da vicino le vicende dell'Ilva, fin dall'avvio, nel 2012, dell'inchiesta giudiziaria, del successivo commissariamento e della gara internazionale per la riassegnazione.

Ultimo aggiornamento 06 febbraio 2018

Ultime notizie su Vincenzo Cesareo

    Ilva, l'accordo ai raggi X. Il confronto tra Piano Calenda e Di Maio

    Positive quelle del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, e del presidente di Confindustria Taranto, Vincenzo Cesareo. ... «L’accordo è positivo, si chiude una fase molto difficile, ma la vera partita comincia adesso - dichiara Cesareo -.

    – di Domenico Palmiotti

    Ilva, Di Maio: non è chiusa la questione dell'annullamento della gara

    «Siamo ad un punto limite, bisogna uscirne, penso che al più presto Taranto, dalle istituzioni al mondo produttivo ai lavoratori, debba far sentire la sua voce anche con iniziative clamorose di protesta e di mobilitazione» annuncia il presidente di Confindustria Taranto, Vincenzo Cesareo.

    – di Domenico Palmiotti

    Ilva, Taranto protesta contro Di Maio: «Così si decide di non decidere»

    «Per l’ennesima volta il ministro Di Maio ha deciso di non decidere»,, dichiara il presidente di Confindustria Taranto, Vincenzo Cesareo. ... Apprendiamo invece - commenta Cesareo - che adesso il ministro vuol verificare col ministero dell’Ambiente se è stato legittimo o meno aver fatto slittare le scadenze intermedie del piano di risanamento ambientale e aspetta che i sindacati trovino l’accordo con Mittal sui posti di lavoro. ...a M5S - aggiunge Cesareo -: vedete?

    – di Domenico Palmiotti

    Taranto, tra Confindustria e sindacati intesa per lo sviluppo

    La premessa è che Taranto vive un periodo difficile a causa della lunga crisi Ilva. Ma che questo periodo è anche pieno di opportunità da sfruttare: gli investimenti industriali e ambientali per il rilancio e la bonifica del siderurgico, la bonifica dell'area extra Ilva, la rigenerazione urbana, le

    – di Domenico Palmiotti

    Una spinta estera per i distretti

    Se i distretti del Mezzogiorno nel 2017 hanno ottenuto un risultato positivo nelle esportazioni, mettendo a segno un +3,6%, pari a 254 milioni di euro aggiuntivi rispetto al 2016, lo devono in particolare alla performance della Puglia col suo +7,7%: 225 milioni di euro in più del 2016. E' quanto

    – di Domenico Palmiotti

    Ilva, sciopero a Taranto e Genova contro le morti sul lavoro

    Dall'Ilva di Taranto a quella di Genova, passando per tutti i porti d'Italia, protesta oggi per la sicurezza sul lavoro dopo l'incidente mortale avvenuto ieri nel siderurgico pugliese, vittima un operaio di 28 anni, dipendente della stessa Ilva. A Taranto si sciopererà sino alle 15 di oggi. La

    – di Domenico Palmiotti

    Confindustria Taranto: lo sblocco positivo per la città

    Lo sblocco del progetto Tempa Rossa (300 milioni di opere da realizzare nella raffineria Eni per far arrivare a Taranto il petrolio dalla Basilicata) e l'imminente via libera dell'Antitrust europeo all'acquisizione dell'Ilva da parte di Am Investco (Arcelor Mittal-Marcegaglia) sono due buone

    – di Domenico Palmiotti

1-10 di 102 risultati