Ultime notizie:

Vincent Van Duysen

    L'arte ora si compra anche nel design store

    Nell'arredo di alta gamma molte aziende ospitano nei propri monomarca opere di artisti e accessori esclusivi, per ricreare spazi domestici sofisticati

    – di Giovanna Mancini

    Anversa si reinventa: Granmaarkt 13 è boutique e luxury hotel con orto sul tetto

    Anversa è una città vibrante. Forse per il porto, tuttora uno dei più grandi d'Europa; forse per la scuola di moda (da cui sono usciti i famosi Antwerp Six, tra cui un nome mito, Dries Van Noten); o forse perché ci sono città che sanno reinventarsi. Qui in effetti si passa da Rubens a Zaha Hadid,

    – di Lisa Corva, How to Spend it - Anversa

    Lavorazioni sofisticate per avere l'essenziale

    Il design si è "messo in linea" in questa nuova edizione del Salone del Mobile di Milano. Molte delle novità presentate nei padiglioni della fiera hanno rigore architettonico e silhouette precise. Le linee, rette o curve, dettano il ritmo dei nuovi progetti, basta seguire il filo per leggerne i

    – di Fabrizia Villa

    Cambio armadio: ordine da esibire o spazio segreto?

    Se abiti, scarpe e accessori sono per molti oggetto di culto, lo sono altrettanto le cornici che li devono accogliere e conservare. Armadi e cabine armadio, sempre più indistinguibili gli uni dalle altre, possono diventare un'autentica ossessione. Nel mondo della finzione cinematografica spetta

    – di Fabrizia Villa

    Versatilità e innovazione trainano la cucina

    Ambiente di condivisione, sperimentazione, ma anche di relax e di divertimento, la cucina continua ad essere uno degli spazi più stimolanti anche sul fronte design. A confermarlo sono i dati: secondo la ricerca "2018 Kitchen Trends - international comparison", realizzata da Houzz, social network

    – di Marta Casadei

    Al Salone del Mobile la cucina si compone come un puzzle

    L'evoluzione del focolare domestico continua la sua corsa verso nuovi paradigmi: la cucina si apre al resto della casa, con soluzioni modulari, mobili integrabili, materiali di grande raffinatezza che non sminuiscono una zona caratterizzata da estrema funzionalità e uso, diventata vivibile in tutti

    – di Sara Deganello

    Apre a Roma Rinascente Tritone, il mall con il museo dentro

    Nella città che «non è stata costruita in un giorno», come dice il proverbio, può capitare che per costruire un department store servano più anni che per erigere il Colosseo: se l'Anfiteatro Flavio fu costruito in otto anni, per inaugurare Rinascente Tritone, il nuovo negozio del gruppo nel cuore

    – di Chiara Beghelli

    Arredare in cemento ma con leggerezza

    «E' un materiale che richiama l'architettura e consente di realizzare pezzi unici, materici, scultorei». Così il designer Duccio Maria Gambi descrive le potenzialità del cemento nell'arredo: lui lo usa soprattutto per produzioni limitate, commissioni di privati o gallerie. Ha realizzato il tavolo da

    – di Sara Deganello

    Il tavolo diventa una scultura

    Non c'è casa senza tavolo, non c'è festa senza desco: nelle versioni più attuali il tavolo, fulcro del convivio, è interpretato come una presenza scultorea, un punto focale intorno a cui far convergere le energie e le attività domestiche. Una sorta di piccolo totem familiare, che si distingue per

1-10 di 17 risultati