Ultime notizie:

Villa del Conte

    L'economia della bicicletta e gli effetti su salute, commercio, turismo. Esperti riuniti a Lignano (e nuovi percorsi)

    Lignano Sabbiadoro è per tre giorni - dal 4 al 6 maggio -  la capitale della mobilità sostenibile su due ruote. Perché l'economia della bicicletta ha un peso sempre maggiore: per discuterne si confronteranno istituzioni, esperti e operatori del settore. Nell'ambito della "bikenomics" il solo cicloturismo incide in Italia per circa 2 miliardi di euro: un dato importante ma ancora distante da cifre come quelle che fanno segnare Germania e Francia, ai vertici in Europa con rispettivamente 11,37 e ...

    – Barbara Ganz

    Il rinascimento 4.0 dell'arte di arredare

    Certo, c'è chi conosce alla perfezione la potenza di internet, come la Lago di Villa del Conte (Padova), cresciuta in un decennio da 3 a 30 milioni di fatturato proprio intorno al web e al marketing digitale, la prima azienda del mobile-arredo ad avere creato un blog e a potere contare su una community di appassionati e fedelissimi. Qualcun altro, per esempio Berto salotti di Meda (Monza-Brianza), ha saputo sfruttare le tecnologie digitali per internazionalizzare il brand e conquistare i mercati...

    – Sandro Mangiaterra

    Un rapporto vero con il cliente: l'arredamento diventa blog

    Daniele Lago dà al web ciò che è del web. «Eravamo un'azienda artigiana con 3 milioni di fatturato. In meno di dieci anni siamo arrivati a 200 dipendenti e i milioni sono diventati 30, una decina dei quali sui mercati esteri». Merito di internet? «Sì, penso che la crescita, da qualche anno costantemente a doppia cifra, sia merito di internet». Nessuna forzatura. Certo, la Lago arredamenti di Villa del Conte (Padova), fondata da papà Giuseppe negli anni Ottanta, è stata ribaltata come un calzino...

    – Sandro Mangiaterra

    Interni per la tua vita interiore

    Rigorosi e geometrici, i mobili Lago sono ispirati da uno spiccato minimalismo formale fondato sull'idea forte di sottrazione, intesa come reazione al decoro

    – di Guido Furbesco