Ultime notizie:

video on demand

    La svolta di Netflix, pagherà le tasse in Francia e in Spagna. E in Italia?

    Il colosso del video on demand fatturerà nei due paesi gli abbonamenti, senza passare dall'Olanda. ... Il colosso americano di video on demand ha annunciato che dal 1° gennaio 2021 i francesi e gli spagnoli pagheranno il loro abbonamento mensile non più alla società olandese Netflix International BV ma a entità registrate in Francia e in Spagna. ...il colosso dei video on demand dovrà strutturare la propria organizzazione in Italia.

    – di Angelo Mincuzzi

    BETTY BOOP HA OGGI 90 ANNI!

    Mica pochi! Ma come tutti i personaggi dei cartoon non li dimostra per nulla. Nel cuore della notte pre-ferragostana David Gerstein mi ha messo al corrente di questa interessantissima iniziativa,della quale ignoravo quasi tutto, pur vivendo a pochi chilometri dal luogo in cui si svolge. Per celebrare il compleanno di Betty, "la vamp all'inchiostro di china", come la definiva nel 1960 Enrico Gianeri (Gec), Tommy Stahtes ha organizzato una selezione di suoi rarissimi cortometraggi, fra i qual...

    – Luca Boschi

    I marketplace, le piattaforme digitali e le commissioni. Il mercato mondiale delle app verso quota 100 miliardi di dollari

    I consumatori hanno speso  50,1 miliardi di dollari in tutto il mondo per acquistare applicazioni o servizi in-app negli App Store di Apple e nel Google Play di Google. Questo è avvenuto in soli sei mesi. Secondo le stime preliminari di Sensor Tower Store Intelligence  al 30 giugno complessivamente  la crescita  è stata del 23,4% anno su anno. Tra la prima metà del 2018 e il 2019 era del 20%. Quindi il progresso di quest'anno riflette un trend di maggiore spesa complessiva a seguito dell'impatto...

    – Infodata

    Dall'Europa brutte notizie per il settore culturale

    Nonostante l'allarme dei ministeri, degli artisti e delle organizzazioni di settore la Commissione europea non coglie la gravità della crisi per gli operatori culturali e taglia i fondi di 6 miliardi

    – di Roberta Capozucca

    Video on demand, Netflix & co. guadagnano spazio in Italia

    Nei primi mesi dell'anno in circa 26 milioni di italiani hanno usufruito di almeno un servizio video on demand a pagamento. A dirlo è una ricerca Bva-Doxa e Osservatorio Internet Media della School of Management del Politecnico di Milano

    – di Andrea Biondi

    Netflix, i segreti della "Star" dei media che batte il Covid-19

    Il gruppo realizza serie originali per aumentare gli utenti e utilizza la tecnologia per personalizzare l'offerta. Il Covid-19 blocca gran parte delle produzioni, ma la società dice che ha molti contenuti già pronti per il lancio

    – di Vittorio Carlini

    Boom di video on demand

    La piattaforma italiana di video on demand Teyuto, che permette di gestire e monetizzare il proprio canale video proprietario, dall'inizio dell'emergenza virus ha registrato un aumento del 125% di aperture canali video. La startup ha già clienti (da E4Impact, Skilla by Amicucci Formazione, Red

1-10 di 256 risultati