Aziende

Vianini Lavori

Vianini Lavori Spa è una società leader nell’ingegneria civile. È uno tra i più importanti gruppi italiani del settore ed è quotato in Borsa Italiana dal 1986. Vianini Lavori Spa è controllata dalla holding Caltagirone Spa, società con attività nei settori delle costruzioni, editoriale e cementiero. Vianini Lavori Spa controlla tra l'altro il 13,1% di Grandi Stazioni Spa, società costituita per sviluppare gli asset commerciali delle principali stazioni italiane e il 23,7% di Acqua Campania, che gestisce gli acquedotti nella parte occidentale della Campania.

Le origini dell’azienda risalgono al 1890, con il primo stabilimento industriale per la produzione di manufatti in cemento. Nel 1908 è stata costituita la Società Anonima per l'esercizio degli stabilimenti G. Vianini & C. per lavori in cemento e affini, la cui ragione sociale, nel 1953 è diventata Vianini Spa. Tra gli anni '50-‘80 Vianini Lavori Spa ha realizzato numerosi tratti dell'autostrada italiana e opere sulla linea ferroviaria, ha lavorato in Libia, Costa d'Avorio, Argentina, California, Tunisia e ad Hong Kong. Nel 1984 Vianini Lavori Spa è acquisita dal gruppo Caltagirone e nel 1986 è entrata alle quotazioni di Borsa Italiana.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Fusioni e Acquisizioni | Vianini Lavori Spa | Borsa Italiana | Campania | Grandi Stazioni Spa | Caltagirone Spa | G. Vianini & C. |

Ultime notizie su Vianini Lavori

    Progetto Italia, arriva il via libera di Cdp e Salini Impregilo

    Il consiglio di amministrazione di Cassa Depositi e Prestiti, riunito ieri, ha dato il via libera a Progetto Italia. Sbloccando di fatto l'intervento congiunto con Salini Impregilo su Astaldi e di conseguenza il piano che dovrebbe rilanciare il settore delle costruzioni in Italia

    – di Laura Galvagni

    Edilizia, per i ricavi delle imprese italiane all'estero +17,8% nel 2016

    In dodici anni, dal 2004 al 2016, il fatturato all'estero delle imprese di costruzione italiane si è moltiplicato per quattro volte e mezzo, da 3,1 a 14,1 miliardi di euro. Nel frattempo i ricavi in Italia sono scesi del 20%, da 6,8 a 5,3 miliardi, e dunque la quota estera è salita dal 31 al 73%

    – di Alessandro Arona

    Metro C Roma, pronta la stazione-museo San Giovanni: apertura in autunno

    Sono ufficialmente conclusi i lavori per la costruzione del tratto Lodi-San Giovanni della metropolitana linea C di Roma, e della nuova stazione di San Giovanni, e questa mattina la nuova "stazione-museo" (con i reperti dell'azienda agricola romana del I° secolo d. C.) è stata mostrata alla sindaca

    – di Alessandro Arona

    Corsa alle Opa, 9 miliardi in arrivo a Piazza Affari

    Oltre 9 miliardi di euro. E' il conto, a grandi linee, delle Opa scattate o che scatteranno a Piazza Affari nelle prossime settimane. Un cifra particolarmente elevata: da tempo Piazza Affari non vedeva un tale fiume di liquidità. Che sarà firmata, però, per lo più da investitori esteri. Se si toglie

    – Laura Galvagni

    I piani dell'americana Lone Star per conquistare Grandi Stazioni

    Nella corsa per conquistare Grandi Stazioni scende in campo il fondo statunitense  Lone Star, tra i gruppi finanziari statunitensi più specializzati nel settore commerciale. Negli ultimi giorni si è accesa la gara per la società guidata da Paolo Gallo, e controllata al 60% da Fs e al 40% da Eurostazioni (a propria volta partecipata da Sintonia, Vianini Lavori e Pirelli & C con il 32,71% oltre che da Sncg con l'1,87%): Grandi Stazioni gestisce e riqualifica quattordici grandi stazioni italiane e ...

    – Carlo Festa

1-10 di 41 risultati