Ultime notizie:

Ventotto Paesi

    Asia e Nord America nei piani Blauer Usa

    Quattro marchi, dieci collezioni sviluppate ogni anno e ventotto Paesi raggiunti dalla rete retail: sono i numeri di Fgf Industry, l'azienda fondata nel 1998 dal fashion designer Enzo Fusco e collezionista di capi tecnici e militari. I 40mila pezzi del suo archivio personale sono, infatti, una

    – di Marika Gervasio

    La spesa sanitaria pubblica e privata è l'8,9% del Pil

    I giorni scorsi Eurostat ha reso note stime di certo non confortanti per il contesto sanitario italiano. Nel complesso fra pubblica e privata, la spesa sanitaria italiana nel 2016 rappresentava l'8,9% del PIL, che ci colloca al dodicesimo posto su ventotto paesi dell'Unione Europea.Spendiamo infatti il 68% in meno della Germania, il 47% in meno della Francia e il 19% in meno del Regno Unito. Inoltre, il 2016 segna una contrazione anche rispetto al 2015 quando si calcolava una spesa dell'8,99% de...

    – Infodata

    Spesa sanitaria vs spesa sanitaria pubblica. La guerra dei numeri della salute

    I giorni scorsi Eurostat ha reso note stime di certo non confortanti per il contesto sanitario italiano. Nel complesso fra pubblica e privata, la spesa sanitaria italiana nel 2016 rappresentava l'8,9% del PIL, che ci colloca al dodicesimo posto su ventotto paesi dell'Unione Europea.Spendiamo infatti il 68% in meno della Germania, il 47% in meno della Francia e il 19% in meno del Regno Unito. Inoltre, il 2016 segna una contrazione anche rispetto al 2015 quando si calcolava una spesa dell'8,99% de...

    – Cristina Da Rold

    La scommessa balcanica dell'Unione Europea

    Poche capitali europee riflettono in modo eclatante come Sofia un antico multiculturalismo. Dalla terrazza dell'albergo Sense si stagliano all'orizzonte le cupole delle chiese ortodosse e i minareti delle moschee musulmane.

    – di Beda Romano

    In Europa crediti deteriorati pari al 6,7% del Pil

    Ventotto Paesi europei con ventotto strategie diverse sul tema dei crediti deteriorati. E' una vera Babele, quella degli crediti ammalorati in Europa. Un melting-pot di condizioni più o meno problematiche, rese tali dalla lunga crisi finanziaria e dalla conseguente recessione economica. Il tema oggi

    – Luca Davi

    Mercato auto Europa: con la Pasqua ad aprile arriva il calo a sorpresa

    Il calendario frena il mercato europeo dell'auto, esattamente come accaduto in Italia: dopo un trimestre in crescita dell'8,4%, le immatricolazioni calano nell'Unione europea del 6,6%, del 6,8% se si considera l'Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera). Una prima lettura da parte del Centro Studi

    – di Filomena Greco

    La Ue risponde a Trump: via libera all'accordo con il Canada

    DAL NOSTRO INVIATOSTRASBURGO - Dopo incertezze dell'ultimo minuto, il Parlamento europeo ha finalmente approvato oggi il discusso accordo di libero scambio tra Unione europea e Canada (noto con l'acronimo Ceta). Il voto è un segnale lanciato ai recenti appelli protezionistici del nuovo presidente

    – di Beda Romano

    Goliarda Sapienza, la gioia della scrittura

    Goliarda Sapienza muore venti anni fa, il 30 agosto 1996 a Gaeta. Non ancora nota al grande pubblico come scrittrice, nel 1996 viene ricordata come attrice di teatro e di cinema, interprete per Citto Maselli, Luchino Visconti, Luigi Comencini, Alessandro Blasetti, Silverio Blasi e altri.

    – di Anna Toscano

    JM Barroso, Goldman Sachs e il futuro di JC Juncker

    Riuscirà il presidente della Commissione europea, il 61enne Jean-Claude Juncker, ad arrivare alla fine del suo mandato, fissata per il 2019? La clamorosa e imbarazzante nomina del suo predecessore, il portoghese José Manuel Barroso, al vertice di Goldman Sachs è l'ennesimo fattore che sta indebolendo il potere, incrinando l'immagine dell'esecutivo comunitario, a Bruxelles come in tutti i Ventotto paesi dell'Unione, escluso (forse) il Lussemburgo, da dove proviene l'attuale presidente della Commi...

    – Beda Romano

1-10 di 39 risultati