Ultime notizie:

veicolazione

    Turismo enogastronomico, Langhe, Monferrato e Roero: confronto online sul dopo Coronavirus

    Langhe, Monferrato e  Roero, nel cuore del Piemonte, uno dei sistemi più votati al turismo enogastronomico in campo internazionale, si interroga su dopo coronavirus, avviando una serie di confronti aperti via internet come terza edizione del Food & Wine Tourism Forum, organizzato dall'Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, con la direzione scientifica di Roberta Milano, si presenta in versione digitale. Domani 28 aprile ore 11 - www.foodwinetourismforum.it - il secondo appuntamento del Food&Wine...

    – Vincenzo Chierchia

    Caffè elisir di lunga vita

    Gli studi su questa bevanda dicono che aiuta a sopportare il dolore, previene il Parkinson e le malattie cardiovascolari, ha un effetto dimagrante, allunga la vita. Ecco le nuove scoperte sulle proprietà di questa pianta, dall'alimentazione ai trattamenti cosmetici fino ai profumi

    – di Monica Melotti

    Copyright, Agcom può chiedere il blocco di violazioni. Ma senza sanzioni

    L'Autorità garante delle comunicazioni può continuare a chiedere agli operatori internet di bloccare l'accesso a siti o contenuti che violano il copyright. Ma non può più applicare sanzioni agli operatori che rifiutano di farlo. E' l'effetto di una sentenza del Consiglio di Stato, appena pubblicata,

    – di Alessandro Longo

    Fattura elettronica, l'Abc per capire la rivoluzione scattata il 1° gennaio

    E' forse la novità più importante del 2019 in materia fiscale. Dal 1° gennaio tutte le partite Iva devono emettere fatture elettroniche. Sono esclusi i contribuenti forfettari, le farmacie e gli operatori sanitari, alcuni agricoltori e le associazioni sportive dilettantistiche. Prevista una

    – di Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce

    Web tax del 3% su piattaforme, pubblicità e dati

    I commi da 35 a 50 istituiscono un'imposta del 3% sui servizi digitali dovuta da chi presta servizi con un ammontare complessivo di ricavi pari o superiore a 750 milioni di euro, di cui almeno 5,5 milioni realizzati nel territorio italiano per prestazione di servizi digitali. L'imposta, che sarà

    Dipendenza da gioco d'azzardo: fermi 100 milioni per cura e prevenzione

    «Devo purtroppo ammettere con rammarico che i 100 milioni annui destinati nella scorsa legislatura a finanziare due fondi specifici per la prevenzione e la cura della dipendenza da gioco, a distanza di ormai due anni, non sono stati ancora del tutto assegnati». Nel corso del question time di questo

    – di Ernesto Diffidenti

1-10 di 50 risultati