Ultime notizie:

Vázquez Montalbán

    Il banchiere Vitale: «Inge Feltrinelli, anima dell'azienda e di Milano»

    «Inge Feltrinelli č stata una donna di cultura e di societŕ che ha saputo dare un'anima alla casa editrice. I primi due elementi potevano essere naturali, quasi scontati. Il terzo elemento non lo era. Quest'anima č la sua maggiore ereditŕ. Per la casa editrice e per la sua famiglia, per la nostra

    – di Paolo Bricco

    Il commissario Sciascia

    Il commissario Montalbano, disegnato dalla penna di Andrea Camilleri, č personaggio di buona cultura cinematografica e letterararia. Ha visto i film che č necessario vedere. E ha letto i libri che ogni buon lettore ha l'obbligo di leggere. Fra gli scrittori che piů gli sono congeniali, ha una

    – di Salvatore Silvano Nigro

    Quando tutto va in fumo

    Era stato il parroco a iniziare un imberbe Mario Soldati ai piaceri del sigaro - rigorosamente un Toscano -, abitudine da allora mai piů abbandonata: «Se siamo uomini di buona volontŕ», annotň lo scrittore e regista, «il Toscano non ci tradisce mai».

    – di Camilla Tagliabue

    Profezie da Barcellona

    Gioca strani scherzi la cronaca, e cosě un libro uscito solo qualche mese fa - El nińo del balcón. La Barcellona di Manuel Vázquez Montalbán - sembra venire dal passato (pur prossimo), oppure essere inesorabilmente proiettato nel futuro, «in un cuore-pancia di Barcellona che non c'č piů, pezzo di

    – di Camilla Tagliabue

    L'infallibile metodo del camionista

    Cucina Negli anni che precedevano il boom hanno calcolato che una casalinga passava in cucina tra le quattro e le cinque ore al giorno. Oggi meno di quaranta minuti. I doni piů frequenti alle giovani spose erano due ricettari di cucina: Il talismano della felicitŕ (1929) e Il cucchiaio d'argento

    – Giorgio Dell'ArtI

    Chi ama il calcio odia il Barcellona

    Tifano per una squadra il cui motto č Mes que un club. I sostenitori del Barcellona rivendicano cosě l'appartenenza a qualcosa di diverso e unico, come a

    – di Michele Dalai

    Barcellona vip: calcio, amore e fantasia

    Di fronte alla cattedrale, a due passi dal Barri Gňtic: una posizione impagabile quella dell'Hotel Colon di Barcellona, che ha attratto negli anni ospiti del calibro del pittore barcellonese per eccellenza Joan Miró, di casa qui negli Anni '60, di scrittori che hanno fatto la storia come Ernest

1-10 di 17 risultati