Ultime notizie:

Valtteri Bottas

    Verstappen raddoppia in Austria ma Hamilton strappa un rinnovo sontuoso

    Max Verstappen su Red Bull ha vinto il Gran Premio di Austria sul circuito di Spielberg. Il pilota olandese ha condotto in testa tutta la gara, giungendo sul traguardo davanti a Valtteri Bottas (Mercedes) e a Lando Norris (McLaren). Quarto Lewis Hamilton (Mercedes) e quinto Carlos Sainz (Ferrari)

    – di Alex D'Agosta

    Al Gran Premio del Messico un altro "panino" Mercedes

    Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio del Messico di Formula 1.Seconda la Ferrari di Sebastian Vettel davanti a Valtteri Bottas. Quarta la Rossa di Charles Leclerc. La strategia premia la casa tedesca

    – di Alex D'Agosta

    F1, test di Montmelò: Leclerc al comando

    La seconda giornata dei test sul circuito di Montmelò a Barcellona si è aperta con lo stesso epilogo di quella di ieri: Ferrari al comando. La nuova SF90 si conferma dunque la monoposto più veloce. Grande attesa per l'esordio di Charles Leclerc che ha debuttato nel migliore dei modi. ?Il 21enne

    – a cura di Datasport

    F1, test Barcellona: Vettel show nel day 1, quarto Raikkonen

    Si è concluso oggi il primo giorno dei test di Formula 1 in corso di svolgimento a Barcellona. Ottime impressioni destate dalla Ferrari di Sebastian Vettel che ha chiuso 72 giri e fatto segnare il tempo migliore in 1'18''161.Il pilota tedesco ha fatto una simulazione di gara con un passo costante

    – a cura di Datasport

    Formula 1, confermato il calendario 2019. Le date

    E' già partito il conto alla rovescia. La Fia ha ufficializzato il calendario per il Mondiale di Formula 1 2019. Confermate le 21 gare attuali: partenza il 17 marzo a Melbourne, chiusura l'1 dicembre ad Abu Dhabi. Il Gp di Shangai, in programma il 14 aprile sarà la gara numero 1000 della storia.

    – a cura di Datasport

    F1, 2018: il pagellone

    Lewis Hamilton 10   Beh, non si può fare altrimenti. Al di là dei numeri, dei record e di tutto il resto, ha vissuto una stagione di grazia e bisogna dargliene merito, con la benedizione degli eventi che mai gli hanno girato contro, vedi Cina, Azerbaijan, Germania. Ma il titolo lo ha vinto

    – a cura di Datasport

1-10 di 261 risultati