Ultime notizie:

Valtellina

    Livigno

    L'ultima tappa del viaggio ci porta in Alta Valtellina, a Livigno, il piccolo Tibet lombardo. Meta ideale per ogni stagione, a Livigno è impossibile annoiarsi: dallo sci alla mountain-bike, dal trekking alle passeggiate a cavallo tra l'Italia e la Svizzera, allo shopping (a Livigno non si paga

    Grosio

    Vero e proprio scrigno, Grosio è un borgo molto antico che custodisce i secoli della Valtellina, a partire dal Parco delle Incisioni Rupestri dove sulla Rupe Magna sono state rinvenute oltre 5.000 incisioni di carattere sacro e dedicate a scene di vita quotidiana risalenti al'età del bronzo. A

    Ponte in Valtellina e Chiuro

    Chiuro è un borgo antichissimo con resti risalenti alle età preistoriche. Antico anche il suo nome: ciür, come suona in dialetto, o Clure di origine ligure o reto-etrusca. Qui è d'obbligo una visita allo Spaccio della Latteria Sociale di Chiuro, dove è possibile acquistare i prodotti dell'azienda,

    Morbegno

    Nel 2019 è stata città alpina dell'anno ed è il centro principale della bassa Valtellina: Morbegno è un piccolo gioiello circondato dalle Alpi. Qui scorre il fiume Bitto, che segue le valli di Gerola e San Marco. Attraversando il ponte troverete uno storico negozio alimentare: nella sua cantina

    Chiavenna

    La prima tappa è Chiavenna, piccola cittadina situata al centro della valle omonima. Chiavenna è il paese dei crotti, gallerie rocciose naturali formatesi da antiche frane e dove da sempre soffia il Sorel, una corrente d'aria fredda naturale proveniente dalle viscere dei monti che mantiene una

    Trekking, natura e relax: l'estate della Valtellina

    Gastronomia, sport, natura, relax. E' il poker della Valtellina che punta a offrire per una estate d'evasione. In primis per le decine di percorsi di trekking e per mountain bike che portano alla scoperta di mete imperdibili. Non mancano le attività a misura di famiglia come il Mottolino fun

    – di Enrico Netti

1-10 di 588 risultati