Ultime notizie:

Valle

    Itinerari in bici / La Ciclabile Spoleto-Norcia

    Greenway che scorre al cospetto di querce e carpini, borghi-presepe nei costoni appenninici della Valle del Nera e caselli ferroviari destinati a diventare piccoli rifugi, la Spoleto Norcia è nata dalla riconversione della ferrovia a scartamento ridotto che trasportava legname nel cuore dell'Appennino, negli anni tra il 1926 e il 1968.

    Itinerari in bici / L'Anello delle Dolomiti del Brenta

    La catena del Brenta, nel Trentino nordoccidentale, è un'ellisse di asfalto di 160 km da percorrere in senso orario, anche in più giorni, in bici da corsa. Si pedala al cospetto dei 3.173 metri della Cima Tosa e dell'affusolata guglia del Campanile Basso, un panorama fatto anche di mulini, borghi,

    Reggia Caserta, muore un cavallo: sospeso il servizio carrozze

    Anche sulla pagina fb della Reggia gli oltre 300 commenti puntano il dito contro le responsabilità dell'istituzione culturale campana: "La bruttura dello sfruttamento animale non aggiunge valore alle meraviglie del giardino", scrive Emanuela Truppo, "Per protesta non rinnoverò l'abbonamento" minaccia Lucrezia della Valle, per Antonello Belardo "biciclette e navette sarebbero sufficienti" mentre per Faby Kurutta Usagi "farsi trasportare dagli animali è da medioevo, siamo nel 2020!".

    – Guido Minciotti

    Lady, cane chierichetto, e gli altri: a Camogli il premio Fedeltà

    Il Covid non ferma il Premio Fedeltà del cane che si assegna ogni anno a San Rocco di Camogli, in Liguria. Anche quest'anno il 16 agosto nella cittadina in provincia di Genova la giuria sceglie il quattrozampe "primus inter pares" tra uno scodinzolante branco di candidati. In attesa di sapere il nome del vincitore - comunicato alle 12 del giorno 16 -, ecco una breve descrizione dei cani che salgono sul palco della 59esima edizione. Babol, un esemplare di pastore tedesco ausiliare cinofilo specia...

    – Guido Minciotti

    Intervista a Gaetano Manfredi, sul Programma Nazionale della Ricerca

    I soldi non sono tutti uguali. Si pesano. E si pensano. Sempre. Ma soprattutto in periodi come quello attuale, quando per curare gli effetti collaterali della clausura decisa per contenere la pandemia, si alimenta l'economia con la spesa pubblica. Alcuni modi di spendere il denaro pubblico servono solo alla sopravvivenza, "intubano" l'economia sostenendo i consumi.  Per guarire occorre il vaccino degli investimenti. Se ben pesati, e pensati, gli investimenti nella ricerca pubblica possono avere ...

    – Luca De Biase

1-10 di 10642 risultati