Le nostre Firme

Valerio De Molli

Valerio De Molli è managing partner e Ceo The European House - Ambrosetti.

Ultimo aggiornamento 10 ottobre 2018

Ultimi articoli di Valerio De Molli

    Ripresa, occasione da non sciupare

    Le regole e gli schemi con cui finora abbiamo guardato e analizzato l'economia sembrano non valere più, o valere molto poco. La rivoluzione tecnologica in atto, i fenomeni di digitalizzazione e automazione, l'invecchiamento della popolazione, il cambiamento degli stili di consumo e la

    – di Valerio De Molli

    Più venture capital per il biotech

    The European House - Ambrosetti, come primo think tank privato in Italia e tra i primi dieci in Europa, partecipa da sempre alla definizione delle strategie nazionali mirate ad accrescere la competitività internazionale del Paese. Da anni sosteniamo che, per dare maggiore impulso alla crescita

    – di Valerio De Molli

    Crescita buona ma non a livelli Ue

    La crescita si sta rafforzando. Si vede e si percepisce in differenti settori economici e aree del Paese, da Nord a Sud. Ma sempre a una velocità inferiore rispetto agli altri membri dell'Eurozona. Nel secondo trimestre del 2017 nell'Eurozona il Pil è cresciuto dello 0,6% rispetto al primo

    – di Valerio De Molli

    Ripartono gli investimenti

    Da tre anni viviamo con ritmi di crescita lenta. In questo periodo è apparso qualche dato economico positivo (da ultimo il +1,4% di Pil stimato dalla Banca d'Italia per l'anno in corso), che ha fatto aumentare l'aspettativa per una accelerazione. Ma, poi, alla pubblicazione del successivo report,

    – di Valerio De Molli

    Per l'Italia tante opportunità nel Sudest asiatico

    Oggi il processo di integrazione che si sta realizzando con i Paesi Asean sta aprendo opportunità uniche. Questi Paesi, nel loro complesso, rappresentano la sesta economia più grande a livello mondiale e si prevede che diventeranno la quarta economia più grande entro il 2050. Sono il secondo più

    – di Valerio De Molli ed Enrico Letta

    Una ripresa ancora troppo lenta

    L'ultima rilevazione effettuata a dicembre del 2016 segnalava una rinnovata fiducia degli imprenditori italiani per quanto riguarda l'attività economica, l'occupazione e gli investimenti nel nostro Paese.

    – di Valerio De Molli

    Ottimismo nonostante l'incertezza

    Gli indicatori dell'Ambrosetti Club Economic Indicator sono arrivati alla 15esima rilevazione e si sono dimostrati nel tempo uno strumento affidabile per cogliere le dinamiche future del business e dell'economia nel Paese.

    – di Valerio De Molli

    Ripresa, il «motorino» è in affanno

    Il dato del secondo trimestre del Prodotto interno lordo, che evidenzia una crescita vicina allo zero, è un campanello d'allarme. Ci dice come sia necessario agire subito su elementi strutturali del sistema economico per favorire l'incremento della produttività e della competitività.

    – di Valerio De Molli

    Nei compensi conta il «come»

    La recente pubblicazione degli stipendi Rai oltre i 200mila euro ha scatenato una serie di polemiche sia sull'ammontare dei compensi che sui destinatari degli stessi. Ad esempio, alcuni reputano poco ragionevole che il dg della Rai, con i suoi 650mila euro all'anno, riceva uno stipendio pari a un

    – di Valerio De Molli e Marco Visani

    Brexit, da rischio a occasione

    Valutare l'effetto Brexit sull'onda dell'emotività e delle prime reazioni dei mercati rischia di portare a conclusioni affrettate, soprattutto a fronte dell'esplosione di volatilità e degli eccessi nei giudizi, quasi sempre guidati da irrazionalità.Guardiamo per un attimo alle prospettive di

    – di Valerio De Molli

1-10 di 30 risultati