Ultime notizie:

Val Venosta

    Per gli ortaggi esistono ancora le (mezze) stagioni

    Con un aumento dei consumi del 10%, secondoda un'elaborazione Cso Italy su dati Gfk Italia, l'asparago è il più legato al periodo tipico di produzione, seguito da fagiolini, cetrioli, pomodori e zucchine (che orami si mangiano tutto l'anno, anche a prezzi salati). Alcuni prodotti come cavoli, spinaci e carciofi continuano però a essere disponibili solo in alcuni mesi invernali.

    – di Silvia Marzialetti

    Bolzano sostiene 11 produzioni cinema e tv: anche una serie Netflix sul borgo sommerso

    La Giunta provinciale di Bolzano ha approvato nei giorni scorsi il sostegno economico di 11 film, documentari e serie tv nella terza sessione di finanziamento del Fondo provinciale per le produzioni cinematografiche e televisive gestito da IDM Alto Adige. In particolare viene sostenuta in fase di produzione la serie Netflix Curon e 6 documentari che vedono il coinvolgimento considerevole di professionisti altoatesini e aziende di servizi con sede in regione, sia durante le riprese che in post-p...

    – Barbara Ganz

    Leadership femminile per l'impero delle mele

    Sono 2.800 le donne alla guida di aziende agricole che coltivano mele nella più grande zona frutticola d'Europa, con un'estensione di 18.400 ettari, che va da Salorno, lungo la Valle dell'Adige e nel Burgraviato fino a raggiungere la Val Venosta, e interessa anche la zona della Valle Isarco e i dintorni di Bressanone

    – di Maria Teresa Manuelli

    Alto Adige, gli indirizzi tra shopping e relax

    Pur Südtirol, zona industriale 8, Lana. Ideale per fare acquisti o sedersi ai tavoli per assaporare le specialità. Il "mercato dei sapori" vende solo prodotti dell'Alto Adige ed è stato realizzato dal designer meranese Harry Thaler.www.pursuedtirol.com

    Un esercito di Comuni dice no ai pesticidi

    Il primo Comune è stato quello di Malles, 5mila abitanti in alta Val Venosta, in provincia di Bolzano: dopo un referendum cittadino, in questa area ad alta intensità di coltivazione delle mele nel 2015 è stato emanato un regolamento comunale che vieta l'utilizzo di fitofarmaci nell'intero

    – di Micaela Cappellini

    Da Bolzano a Glorenza lungo la via Claudia Augusta

    Una delle ciclovie più belle d'Italia è quella che parte da Bolzano per arrivare nella medioevale Glorenza al centro della Val Venosta, protetta dalle mura ancora intatte passando per Merano. Tutti questi tratti possono essere fatti in treno. Nella prima tappa dal capoluogo altotesino si raggiunge

    In Val Venosta per una discesa tra le sculture di neve

    Nei comprensori dell'Ortler Skiarena, tra cui Watles con il suo grande snowpark Solda, Malga San Valentino e Belpiano le piste sono sempre innevate fino a maggio. Ma durante la stagione più fredda se in Vallelunga e Valle di Slingia lo sci di fondo offre il meglio di sé, il Lago di Resia con il

1-10 di 103 risultati