Ultime notizie:

Val di Susa

    Il sentiero si fa ripido, con o senza Fitch

    Ora che il petrolio vale poco più di zero e la Bce apre le porte alla spazzatura, la buona notte di Fitch che ieri ha declassato l'Italia non sposta granché. Ma ci ricorda il sentiero sempre più ripido su cui ci stiamo inerpicando. Peraltro Senza apparenti vie d'uscita. A pochi giorni dalla Fase 2 che tanto somiglia alla Fase 1 è ancora più evidente che la convalescenza sarà lunga, pesante e costosa. Fitch, ancora lei, ritiene che il 2020 finirà (se va bene) con il Pil a -8% e un debito al 156...

    – Marco Ferrando

    Mozioni Tav: ecco i numeri in parlamento

    Sulla Tav si sta creando al Senato un vero e proprio groviglio di mozioni. A quella annunciata del M5S,si aggiunge quella del Pd e, molto probabilmente, anche una di FI

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    Tav, ancora scintille Lega-M5s: tensione nel governo

    Al Senato, probabilmente il 7 agosto, il Movimento 5 stelle dirà No alla Tav. Vincerà il sì, la Tav si farà. Ma la scelta di impegnare il Parlamento (non il governo) a bloccare l'opera dovrebbe tenere al riparo l'esecutivo

    – di Andrea Gagliardi

    Al via la marcia No Tav in Val di Susa

    Centinaia di manifestanti, tra valsusini e attivisti dei centri sociali, al presidio di Venaus. Alcuni No Tav hanno aperto un varco nella pesante cancellata che sbarrava la strada verso il cantiere della Torino-Lione di Chiomonte. Petardi e bombe carta verso forze dell'ordine.

    – di Nicola Barone e Andrea Gagliardi

    No Tav, Spataro: «Il rischio è che anarchici prendano spunto per violenze»

    L'ex procuratore di Torino, esperto di anti-terrorismo, spiega al Sole24Ore i rischi di strumentalizzazioni della «legittima manifestazione» contro il via libera alla Tav Torino-Lione. L'intelligence: «Grande preoccupazione» per la manifestazione di sabato al cantiere di Chiomonte

    – di Ivan Cimmarusti

    I No Tav alzano la tensione e minacciano Conte

    Annuncio di una nuova manifestazione contro la costruzione dell'alta velocità Torino-Lione e minacce al premier Conte. E' il contenuto di alcuni messaggi diffusi dal movimento No Tav e dall'ambiente vicino agli oppositori dell'opera all'indomani del via libera da parte del premier

1-10 di 272 risultati