Persone

Urbano Cairo

Urbano Roberto Cairo è nato il 21 maggio del 1957 a Masio (AL) ed è un imprenditore, editore, presidente del Torino, fondatore della Cairo Communication S.p.A detentore, dal 15 luglio del 2016, del pacchetto di controllo di Rcs mediagroup quotato in borsa.

Dopo essersi laureato all'Università Bocconi di Milano, nel 1995 fonda il gruppo editoriale Cairo.

In precedenza lavora presso il gruppo Fininvest e presso Publitalia '80, dove diventa direttore commerciale e vice direttore generale per poi divenire, tra il 1991 ed il 1995, amministratore delegato presso l'Arnoldo Mondadori Editore pubblicità.

Nel 2005, su invito dell'allora sindaco di Torino Sergio Chiamparino, decide di acquistare e rilanciare la squadra granata, che l'anno successivo risale in serie A.

Dopo un triennio in serie A il Torino torna in serie B per poi risalire nella massima serie e tornare, dopo 20 anni di assenza, in Europa League.

Nel 2013, la Cairo Communication ha formulato un'offerta di acquisto per la rete televisiva La7 di proprietà del gruppo Telecom Italia ed il 4 marzo del 2013, Urbano Cairo acquista ufficialmente La7, versando un milione di euro a Telecom.

Nel 2015 nasce Cairo Due, un multiplex della televisione digitale terrestre a copertura nazionale, in cui sono presenti i i canali La7 HD e La7d HD.

Nel 2016 entra nella partita per l'acquisto di Rcs (casa editrice del Corriere della Sera) formulando un'opas (offerta pubblica di scambio) per la conquista del pacchetto di comando che lo vede in competizione con i soci storici della casa editrice, Mediobanca, Pirelli, Della Valle, UnipolSai e col finanziere Andrea Bonomi.

Il 15 luglio del 2016 Cairo vince con il 48,8% contro la cordata concorrente (Bonomi è al 37,7%) pertanto Rcs sarà gestita dal nuovo azionista di maggioranza (quasi assoluta), Urbano Cairo, che ha già espresso la volontà di voler rinnovare il consiglio di amministrazione e vararare un aumento di capitale.

Urbano Cairo è sposato in terze nozze con Mali Pelandini e padre di quattro figli.

Ultimo aggiornamento 18 luglio 2016