Ultime notizie:

Università Autonoma

    La Catalogna cresce (ancora) più della Spagna

    «Vogliamo la Catalogna Repubblica indipendente e vogliamo il riconoscimento internazionale». A un anno dal referendum sulla secessione che ha segnato la rottura definitiva tra Barcellona e Madrid, l'ex governatore catalano, Carles Puigdemont, rilancia la sfida, da Bruxelles, dove è fuggito per

    – di Luca Veronese

    La città delle spie: così la battaglia per la Catalogna spacca Barcellona

    All'esterno di un edificio di pietra bianca, ai margini del Quartiere Gotico medievale di Barcellona, cinque giovani turisti francesi si godono l'assolato pomeriggio primaverile, sorseggiando vino e cercando di decidere se faccia abbastanza caldo per andare in spiaggia. Uno di loro vorrebbe

    – di Michael Stothard

    Spagna: archiviata l'epoca Rajoy, le nuove sfide del governo Sanchez

    Aveva superato la grande crisi finanziaria internazionale e la pesantissima recessione, riuscendo a cavarsela anche quando la disoccupazione era salita sopra il 26 per cento. Sempre fedele a Bruxelles era riuscito a far accettare agli spagnoli l'austerity e il salvataggio internazionale delle

    – di Luca Veronese

    Catalogna, dal sogno della secessione all'arresto di Puigdemont in Germania

    Carles Puigdemont ha passato la scorsa notte nel carcere di Neumünster, in Germania, e oggi comparirà davanti al tribunale dello Schleswig-Holstein, nello stesso Land dove è stato fermato domenica dalla polizia tedesca (su segnalazione dei servizi segreti spagnoli) subito dopo aver attraversato la

    – di Luca Veronese

    Catalogna, vittoria dei secessionisti ma con una maggioranza ristretta

    DAL NOSTRO INVIATOBARCELLONA - La Catalogna ha scelto di insistere ancora nel processo di indipendenza dalla Spagna. I partiti del fronte secessionista hanno conquistato la maggioranza con 70 seggi sui 135 del Parlamento catalano. In un voto decisivo per il futuro della regione la Catalogna si è

    – di Luca Veronese

    Catalogna: indipendentisti avanti, maggioranza incerta

    BARCELLONA - La Catalogna ha scelto di insistere ancora nel processo di indipendenza dalla Spagna. Non sono stati realizzati exit-poll, troppo incerti i risultati e troppo calda a piazza nelle elezioni di ieri. L'unico sondaggio, diffuso dal quotidiano La Vanguardia, subito dopo la chiusura delle

    – dal nostro inviato Luca Veronese

    Grande affluenza ed esito incerto per la Catalogna oggi al voto

    DAL NOSTRO INVIATOBARCELLONA - E' un voto decisivo quello di oggi in Catalogna. I 5,5 milioni di elettori della regione più dinamica e industrializzata della Spagna dovranno scegliere se insistere a rivendicare l'indipendenza dalla Spagna o se invece avviare una fase di riconciliazione con Madrid e

    – di Luca Veronese

    Catalogna al voto, 3mila imprese in fuga

    La fuga delle imprese dalla Catalogna, le pressioni dei grandi protagonisti dell'economia, i timori per il prolungarsi dell'incertezza politica e istituzionale, hanno spaccato il fronte indipendentista e stanno segnando tutta la campagna per il rinnovo del Parlamento in Catalogna. Si vota giovedì,

    – di Luca Veronese

    Catalogna, 3mila imprese in fuga

    La fuga delle imprese dalla Catalogna, le pressioni dei grandi protagonisti dell'economia, i timori per il prolungarsi dell'incertezza politica e istituzionale, hanno spaccato il fronte indipendentista e stanno segnando tutta la campagna per il rinnovo del Parlamento in Catalogna. Si vota giovedì,

    – Luca Veronese

    Catalogna, una crisi da 17 miliardi

    La Catalogna è spaccata in due e le elezioni regionali del 21 dicembre, quasi certamente, non attenueranno lo scontro sull'indipendenza. A un mese dal voto, il fronte indipendentista è di poco in vantaggio su quello unionista con il 47% dei consensi e una maggioranza in Parlamento ancora da

    – Luca Veronese

1-10 di 20 risultati