Ultime notizie:

Unione Europa

    L'impatto psicologico (ed economico) del Coronavirus sui giovani europei

    Un basso livello di fiducia appare verso i media e i governi nazionali, e quella verso l'UE ancora minore rispetto a questi ultimi. L'Italia è fra le nazioni dove la fiducia nell'Unione Europa appare solitamente minore, ma durante questa crisi valori ancora più bassi sono stati rilevati, fra l'altro, in Spagna e Francia.

    – Infodata

    Spillover, cosa fare perché non succedano nuove epidemie?

    «Prima che lo promuovesse l'Unione Europa, abbiamo introdotto l'utilizzo a cascata del legno che prevede di valorizzare la materia prima destinandola alle produzioni a maggior valore aggiunto come mobile ed edilizia e destinando solo il legname di scarto a pannelli di particelle e a biomassa a fini energetici» racconta Davide Pettenella, presidente di Fsc Italia, organizzazione internazionale non governativa che ha tra i suoi membri gruppi ambientalisti come Wwf e Legambiente e aziende...

    – di Alessia Maccaferri

    Ericsson: «Ora accelerare investimenti sulle reti, servono misure urgenti»

    Osserviamo, inoltre, che il toolbox dell'Unione Europa ha riconosciuto limiti alle mitigazioni tecniche e questo ha comportato la necessità di introdurre misure strategiche che riguardino, ad esempio, l'adozione di una supply chain diversificata, con più fornitori e misure per mitigare i rischi individuali dei fornitori sulla base di fattori non tecnici.

    – di Simona Rossitto

    Tre vie per usare gli anticorpi come terapia anti virus

    Unione europea: bando da 50 milioni per finanziare 17 team di ricerca sul coronavirus. Al secondo posto si è classificato quello di cui fa parte Luca Varani dell'Irb di Bellinzona

    – di Agnese Codignola

    Un prelievo leggero sui grandi patrimoni

    In un articolo pubblicato sulle pagine di questo giornale il 6 febbraio scorso, Innocenzo Cipolletta si chiedeva se oggi sarebbe possibile replicare «una manovra alla Ciampi» allo scopo di «ridurre il disavanzo pubblico di almeno un punto percentuale di Pil» e «beneficiare subito di una riduzione

    – di Fabio Ghiselli

    Partono o restano? Come sarà la Brexit di banche e multinazionali

    Il 31 gennaio è l'ultimo giorno del Regno Unito dentro l'Unione Europa. E' un evento storico: sono passati 47 anni da quando Londra e la Gran Bretagna entrarono a far parte di quella che allora si chiamava Cee, Comunità Economica Europea. Cosa faranno banche, finanziarie e colossi internazionali: vanno via o restano sull'Isola?

    – di Simone Filippetti

1-10 di 122 risultati