Ultime notizie:

Unione delle Banche Svizzere

    Tim e Vodafone collocano l'8% di Inwit: ecco perché sono saltate trattative con cordata Ardian-Predica

    Si conclude con successo il collocamento delle azioni Inwit da parte di Tim e Vodafone. Ma come mai i due gruppi telefonici hanno deciso di cedere con un collocamento le azioni, anziché cedere una partecipazione (attorno al 20%) a un gruppo infrastrutturale. Ebbene, causa volatilità dei mercati, sono fallite le trattative con la cordata composta da Ardian e Predica, con quest'ultima che alla fine si è ritirata. Non è un bel segnale per il settore degli investimenti in infrastrutture, comparto ch...

    – Carlo Festa

    L'economia secondo Hillary

    Le proposte economiche annunciate dalla Clinton finora sono abbastanza modeste, commenta UBS in un recente report dedicato alle presidenziali di novembre. Di fatto, l'ex First lady segue il sentiero tracciato da Obama senza sorprendere. «La sua politica fiscale mira ad alzare del 4% l'aliquota per

    UBS ottimista: la Grecia sta svoltando verso la crescita

    Dopo sei anni di recessione la Grecia potrebbe svoltare l' angolo. Ad affermarlo è il gigante del credito svizzero UBS. La banca elvetica si aspetta una contrazione del Pil del 3,9% nel 2013contro il 4,5% previsto ad inizio anno, mentre per il 2014 stima una crescita del 0,2%, rispetto a precedenti previsioni di crescita piatta. Cosa è successo dunque per rivedere le stime di crescita greche di UBS? Le ragioni principali per l'aggiornamento sono il  Pil del secondo triemstre, migliore del previs...

    – Vittorio Da Rold

    Guggenheim e Ubs scommettono sull'arte emergente

    La visione "occidentocentrica" della storia dell'arte appartiene al passato. E' questa la sfida lanciata dal museo Guggenheim di New York in collaborazione con la società finanziaria svizzera UBS. Il direttore della Fondazione Guggenheim Richard Armstrong e Jürg Zeltner, il ceo di UBS Wealth

    – di Silvia Anna Barrilà

    UBS

    I NUMERI DELL'ISTITUTO83.560 dipendenti in 50 Paesi, di cui 23.412 in Svizzera e 29.019 in Usa.2.272 miliardi di franchi svizzeri di attivi nel 2007.4.384 milioni di franchi svizzeri di perdita netta nel 2007. ANNO DI INIZIO DELLA COLLEZIONE1945. FILOSOFIA DELLA COLLEZIONELa collezione è improntata