Ultime notizie:

Unimpiego

    «Servono più giovani e talenti, ma pesano scelte formative errate»

    «Duecentocinquemila posti di lavoro, concreti, offerti dai settori core della manifattura nei prossimi tre anni; e anche stavolta una posizione su tre sarà introvabile. Addirittura faremo fatica a selezionare un under29 su due; un paradosso in un Paese che è quarto per dispersione scolastica (data

    – di Cl. T.

    Le imprese alla ricerca di 469mila tecnici

    Il sasso nello stagno è stato lanciato lo scorso 1� novembre da Unioncamere-Anpal quando hanno calcolato come, da qui al 2022, le imprese italiane siano pronte a offrire un posto di lavoro a 469mila tecnici, diplomati Its, laureati nelle discipline "Stem" (Science, technology, engineering and

    – di Claudio Tucci

    Le imprese alla ricerca di 469mila tecnici

    Il sasso nello stagno è stato lanciato lo scorso 1� novembre da Unioncamere-Anpal quando hanno calcolato come, da qui al 2022, le imprese italiane siano pronte a offrire un posto di lavoro a 469mila tecnici, diplomati Its, laureati nelle discipline "Stem" (Science, technology, engineering and

    – di Claudio Tucci

    Nelle imprese c'è posto per 193mila super-tecnici. Ma uno su tre non si trova

    Dalla meccanica all'Ict, passando per l'alimentare, il tessile-abbigliamento, la chimica, il legno-arredo. Nei sei settori più rilevanti del made in Italy, sempre più a trazione 4.0, le aziende, da qui al 2021, metteranno a disposizione ben 193mila posti di lavoro. E in un caso su tre, una

    – di Claudio Tucci

    Nelle aziende c'è posto per 193mila super-tecnici

    Dalla meccanica all'Ict, passando per l'alimentare, il tessile-abbigliamento, la chimica, il legno-arredo. Nei sei settori più rilevanti del made in Italy, sempre più a trazione 4.0, le aziende, da qui al 2021, metteranno a disposizione ben 193mila posti di lavoro. E in un caso su tre, una

    – di Claudio Tucci

    Giovani e lavoro: Treviso in campo per i Neet (si comincia con il laboratorio gratuito su come muovere i passi giusti)

    Colloqui di selezione, curriculum, ricerca attiva di lavoro e le nuove oppurtunità per diventare imprenditori. Lunedì 11 maggio il laboratorio sensoriale di "Unindustria Servizi e Formazione" (in via Venzone 12 a Treviso) ospita gli under 29 disoccupati. Un pomeriggio riservato ai giovani in cerca di un lavoro, ma anche a chi ha un'idea imprenditoriale da proporre e sviluppare. Lo organizzano gli industriali della provincia nell'ambito di "Garanzia Giovani" per presentare a tutti coloro che sono...

    – Barbara Ganz

    • Treviso investe sulla formazione

      OUTPLACEMENT - Unimpiego intensifica l'impegno per favorire il ricollocamento dei lavoratori in mobilità. Vardanega: tema fondamentale

      – Eleonora Vallin

      • Settemila curricula per cento stage

        «Un riscontro che premia il nostro investimento in questo progetto» - «Un segnale di fiducia: evidentemente i giovani ci percepiscono come una opportunità»

        – Serena Uccello