Ultime notizie:

Unimore

    C'è un nuovo candidato farmaco per curare la Leishmaniosi

    AGGIORNAMENTO DEL 9 GENNAIO 2020 - DUE ANNI ANCORA PER AVERE IL FARMACO Molti lettori del blog che hanno cani malati di Leishmania scrivono a 24zampe per avere notizie sul candidato farmaco NMT-A02. Abbiamo chiesto alla professoressa Maria Paola Costi del Dipartimento di Scienze della Vita dell'Università di Modena e Reggio Emilia (Unimore) una previsione sui tempi per vederlo sul banco della farmacia. "Stiamo procedendo seguendo tutti gli step necessari per arrivare alla registrazione del farm...

    – Guido Minciotti

    Contrordine imprese! La fabbrica torna a casa

    Il punto di svolta è arrivato nel 2010, con la frenata delle delocalizzazioni produttive e i primi segnali di una inversione di tendenza. Da allora l'Emilia Romagna - seconda in Italia solo al Veneto e prima della Lombardia - è salita sul podio nazionale del reshoring: 18 aziende (per un totale di

    – di Natascia Ronchetti

    Modena hub europeo dell'intelligenza artificiale

    Modena si candida a diventare il cuore dell'intelligenza artificiale italiana stringendo la collaborazione tra ricerca e imprese. A poche ore di distanza dall'annuncio del ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti, che sarà istituita dal Governo «una figura specifica di dottorati di ricerca che si

    – di Ilaria Vesentini

    Coesione sociale nel nome di Marco Biagi

    «Marco Biagi era un uomo di dialogo, era un docente che amava l'insegnamento e il rapporto e confronto con gli studenti. Uno studioso che approfondiva i temi della sua disciplina, avvertendo con grande consapevolezza la necessità di preoccuparsi costantemente di evitare ferite nella coesione

    – di Ilaria Vesentini

    Dove convivono modernità, cultura e civiltà

    Nella lunga metamorfosi del nostro modello di capitalismo intermedio incardinato sulla dimensione delle piattaforme territoriali va configurandosi la macroregione Lover delle tre regioni protagoniste della partita dell'autonomia (Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna). Parliamo di un'area con un Pil

    – di Aldo Bonomi

    L'open innovation che nasce dalle particelle

    «Vago ma eccitante». Il giudizio interno al Cern scritto a penna sulla proposta di un giovane fisico e ingegnere di nome Tim Berners-Lee faceva ben sperare. Ma nessuno poteva immaginare - era il 1989 - che quell'intuizione avrebbe generato il 25% del Pil mondiale: tanto vale l'economia digitale del

    – di Alessia Maccaferri

    Le città-distretto e il valore aggiunto di Sassuolo

    Nel processo di metamorfosi del nostro articolato comparto manifatturiero a trazione territoriale vi sono contesti che hanno saputo interpretare il cambiamento praticando la discontinuità della modernizzazione nella continuità di un solco storico consolidato.

    – di Aldo Bonomi

1-10 di 66 risultati