Ultime notizie:

Unicoop Firenze

    Spiagge senza plastica in Toscana: accordo di 900 stabilimenti balneari

    La Toscana sarà la prima regione d'Italia plastic free. Novecento stabilimenti balneari, lungo circa 230 km di costa, dal confine con la Liguria al Nord a quello con il Lazio al Sud, diranno addio già a partire dall'estate 2019 a piatti, bicchieri, cannucce e posate monouso per far posto a quelle

    – di Enza Moscaritolo

    Testimonial, musica e loghi: per i brand è «retro-mania»

    Brandon, Kelly, Donna, Steve, Dylan, David, Andrea. Tutti sotto lo stesso zip code che ha fatto battere i cuori a milioni di ex teenager di ogni parte del mondo. Una generazione di xennials cresciuta vent'anni fa senza gli schermi miniaturizzati degli smartphone e incollata al piccolo schermo

    – di Giampaolo Colletti

    Profitti in calo e finanza: i dolori del sistema Coop

    Una forza sul fronte dei ricavi, meno sul piano della marginalità. Il conto economico delle Coop ruota attorno a questi due pilastri che, guardando solo al comparto della Gdo, spiccano anche nella ricerca di R&S Mediobanca sul settore: 10,5 miliardi di investimenti finanziari, 10,1 miliardi di

    – di Laura Galvagni

    ...di Unicoop Firenze

    In molti ricorderanno la polemica sui sacchetti per l'ortofrutta distribuiti nei supermercati, che in virtù di una legge nazionale dal 1 gennaio 2018 devono essere venduti ai consumatori. Alcune catene hanno scelto di farli pagare 1 centesimo altre un po' di più, ma si parla sempre di centesimi. Unicoop Firenze ha deciso di destinare il ricavato dalla vendita dei sacchetti a un progetto della durata di sei mesi, che incentiverà i pescatori del Parco nazionale dell'Arcipelago toscano, di recupera...

    – Roberto La Pira

    Cgil umbra: Coop Centro Italia garantisca i livelli occupazione dopo l'accordo con Unicoop Firenze

    e.scarci709@mail.com ------------------------- Cgil lancia lancia l'allarme per la tenuta occupazionale di Coop Centro Italia dopo l'accordo con Uniccop Firenze. "Sono passsati solo due anni dalla presentazione del fantasmagorico piano industriale - spiega Mauto Moriconi, responsabile zona Trasimeno Cgil - all'indomani dell'acquisizione del gruppo Superconti: prevedeva l'apertura di 20 nuovi punti vendita, un incremento significativo del fatturato (dai 600 milioni di vendite conseguiti nel 2014...

    – Emanuele Scarci

    Unicoop Firenze acquista per 85 milioni la nuda proprietà di 29 negozi di Centro Italia

    Soccorso cooperativo. Raggiunto l'accordo per il passaggio a Unicoop Firenze di 29 punti vendita di Coop Centro Italia operanti nelle province di Siena e Arezzo che si attuerà nei prossimi 3-4 anni. Nel frattempo Coop Centro Italia continuerà a gestire i 29 negozi che rappresentano quasi metà della sua rete commerciale (62 in tutto) e il 37% delle vendite. L'operazione ha un valore di 85 milioni di euro e si limita, curiosamente, alla sola nuda proprietà.  E comunque sarà necessario il preventi...

    – Emanuele Scarci

    Al supermercato bioshopper per frutta e verdura a pagamento dal 1° gennaio

    Dal 1° gennaio i sacchetti per imbustare frutta e verdura nei supermercati saranno a pagamento. I sacchetti di plastica leggeri e ultraleggeri - utilizzati anche per carne, pesce, prodotti di gastronomia e panetteria - saranno, infatti, sostituiti dagli shopper biodegradabili e compostabili a

    – di Nicoletta Cottone

    Mps, si chiude un decennio tragico con perdite da 20 miliardi per gli azionisti

    Arriva lo Stato padrone, che consoliderà ulteriormente la sua presa con la quotazione, e si chiude così la parabola tragica di Mps. Un decennio di passione amarissima, avviato con l'acquisto sciagurato di AntonVeneta e proseguito con i cumuli di perdite, mai arginate, dalla pessima gestione del

    – di Fabio Pavesi

    Vertenza Unicoop-Tirreno, vicino l'accordo. Scongiurati i licenziamenti

    Per la vertenza Unicoop Tirreno (109 tra supermercati, iper e mini in Toscana, Campania, Umbria e Lazio e 4mila dipendenti) la firma dell'accordo potrebbe essere vicina, dopo quattro mesi di duro confronto: venerdì 28 e sabato 29 aprile è in programma una due-giorni tra azienda e sindacati per

    – di Silvia Pieraccini

    2016, cresce il crowdfunding culturale in Italia

    Il 2016 è stato l'anno in cui in Italia si è tornato a parlare di mecenatismo culturale. Anche grazie all'introduzione di un credito d'imposta tra i più favorevoli in Europa quale l'Art Bonus, si sta delineando un nuovo donatore 3.0 che usa il web come canale per effettuare donazioni, anche di

    – di Roberta Capozucca

1-10 di 72 risultati