Ultime notizie:

Unic

    Concia, pelletteria e calzature: le associazioni premono per la ripresa

    Assocalzaturifici, Unic e Assopellettieri fanno appello al Governo: a rischio quote considerevoli del fatturato e posti di lavoro ... Unic, unione dell'industria conciaria che conta 1.200 imprese e circa 18 mila addetti, stima che «ipotizzando una graduale ripartenza delle attività nella seconda metà o a fine aprile e in considerazione delle specifiche dinamiche settoriali che caratterizzano la catena del valore di riferimento, l'industria conciaria italiana registrerà un calo minimo di...

    – di Marta Casadei

    Guangdong: primo in Cina ma non ancora per il Made in Italy

    La provincia cinese più popolosa ed economicamente più rilevante non è ancora al primo posto nell'attenzione delle imprese italiane, in quanto soffre il ruolo storico di hub commerciale della vicina Hong Kong e la più immediata attrattività di Shanghai. Ma qualcosa si sta muovendo, mentre crescono le potenzialità di commercio, investimenti e collaborazioni nell'area trainante delle trasformazioni in corso nell'intera economia cinese

    – di Stefano Carrer

    L'industria conciaria è già a prova di circular economy

    Per anni l'industria conciaria italiana ha macinato investimenti e primati "in solitudine", senza dialogare con i consumatori (al pari di tanti produttori di semilavorati) e senza far capire che la lavorazione delle pelli per borse, scarpe, divani, interni di auto e yacht non è solo un'eccellenza

    – di Silvia Pieraccini

    Arzignano cambia pelle: industria sostenibile e formazione green

    Nel distretto veneto operano 455 aziende che danno lavoro a 8.500 persone. Diversi gli investimenti di fondi di private equity: NB Renaissance Partners ha acquisito il 70% di Mastrotto, gruppo da 320 milioni di fatturato

    – di Giulia Crivelli

    Sulle sfilate soffia il vento verde del G7

    C'è un vento che soffia su tutti, ma proprio tutti, anche su chi afferma di non percepirlo. Un vento che ha la stessa origine: la necessità di mettere al centro del proprio agire la salute dell'ambiente e delle persone, pensando alla conseguenze globali di ogni azione e comportamento, individuale o

    – di Giulia Crivelli

1-10 di 65 risultati