Ultime notizie:

Unapiattaforma

    I big data dell'automobilista

    Una startup israeliana sta ingaggiando Google e Apple nella sfida della vendita dei dati personali. Otonomo utilizza una piattaforma di scambio dati su cloud che consente a milioni di auto e driver di connettersi a centinaia di applicazioni e servizi (v2v, infrastrutture stradali intelligenti, dispositivi, pedoni, case automobilistiche e internet in generale). Ma è anche un sistema per raccogliere, organizzare e vendere dati a terzi. Le auto connesse stanno diventando un enorme "deposito" di dat...

    – Francesca Cerati

    Il segreto è la multicanalità

    Le organizzazioni del Terzo settore italiane hanno familiarità con i social network: li usano per cercare visibilità e per sensibilizzare alla propria causa, ma nel tempo sono anche diventati  spazi attraverso cui raccogliere donazioni o fondi attraverso il fundraising o il crowdfunding. "Programmare le attività decidendo di poggiare sulle risorse digitali può voler dire tante cose diverse - precisa Niccolò Contucci, direttore generale dell'Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc)...

    – Francesca Cerati

    The Italian Community Shop: a Londra online 6.000 prodotti italiani (via Amazon)

    Negli ultimi anni l'offerta di prodotti alimentari italiani nei supermercati britannici è immensamente aumentata e migliorata, così come sia a Londra che in altre città inglesi è cresciuto il numero di ristoranti regionali autentici e meritevoli di una visita. Eppure basta chiedere a uno chiunque

    – di Nicol Degli Innocenti

    Vinitaly, si avvicina la newco con la partecipazione della finanziaria pubblica Simest

    Con i suoi 50 anni Vinitaly si prepara a un grande salto: oggi il presidente Danese ha detto che "come Veronafiere, siamo consci della nostra grande responsabilità: dobbiamo pensare ai prossimi 50 anni. Per questo Vinitaly fa parte di un ampio progetto, innovativo di Veronafiere. Un piano che sarà presentato, entro giugno, ai nostri soci in una assemblea straordinaria. Posso anticipare che la nostra visione porterà i brand internazionali di Veronafiere ad essere lo strumento esclusivo, a livel...

    – Emanuele Scarci

    Vi racconto il mio Watson

    TeleLingo, realtà da lui co-fondata con sede a New York e focalizzata sulle tecnologie di mentoring e tutoring online, può esibire a curriculum un'esperienza importante. Unica. Quale? Quella di aver ricoperto dal 2009 al 2013, in Ibm (azienda in cui è entrato nel 1985 e che ha lasciato nel 2013), il ruolo di Program Director del progetto DeepQA (Question Answering), oggi conosciuto come Watson, coordinando le attività vocali e grafiche di visualizzazione dell'avatar del supercomputer più famoso ...

    – Gianni Rusconi

    HR 2.0? Il caso Hera

    La situazione dell'Employer Brandig online in Italia Una social media strategy per la Direzione Risorse Umane è possibile? Per rispondere a questa domanda  ho pubblicato una serie di post, partendo dall'osservazione che nel 2010 solo il 6% delle aziende (americane) usava i social media per il reclutamento. Oggi, questa percentuale è passata all'89%. Per un motivo molto semplice: le persone di maggiore talento, competenza, creatività e capacità di innovazione sono molto attive sui social media e...

    – Marco Minghetti

    The Collaborative Organization. Parte Terza: i rischi della Collaborazione Emergente

    Continuiamo la nostra lettura del testo di Morgan The Collaborative Organization, che ci consente anche di procedere nella redazione di una sintetica guida strategica allo sviluppo di nuovi modelli di Management 2.0. Dopo avere chiarito cosa intendiamo con il termine Collaborazione Emergente (parte prima) ed avere posizionato la nostra azienda su una mappa ideale per individuare il punto di partenza e quello di arrivo rispetto ai processi organizzativi su cui si intende operare la trasformazione...

    – Marco Minghetti

    100autori per esordire

    "Laboratorio di idee verso la nuova legge cinema": i giovani registi e produttori guardano al futuro

    – Chiara Napoleoni