Persone

Umberto Bossi

Umberto Bossi, politico, già senatore della Repubblica ed Europarlamentare, ora deputato della Repubblica, è stato Ministro delle Riforme per il Federalismo del governo Berlusconi IV, oltre che il fondatore ed ex segretario federale della Lega Nord.

Nato a Cassano Magnago (Varese) nel 1941, alla politica Umberto Bossi è arrivato nel 1979, durante gli anni di università a Pavia.

Nel 1984 fonda il movimento politico Lega Lombarda che, nelle elezioni del 1987, riesce a ottenere un seggio al Senato; Umberto Bossi sale così alla ribalta nazionale e, con questo incarico, viene soprannominato "il senatur"; l'appellativo dialettale lombardo gli rimane anche se, nelle seguenti legislature, Bossi viene sempre rieletto alla Camera dei Deputati.

Nel 1989, sotto la guida di Umberto Bossi, la Lega Lombarda cambia nome in Lega Nord, per consolidare così il forte radicamento ottenuto fuori dai confini regionali e, in particolar modo, in Veneto.

Alle elezioni generali del 1992, allo scoppio di Tangentopoli, la Lega Nord diviene la quarta forza politica italiana, mentre in quelle dell 1994 si allea con Forza Italia, formazione politica creata da Silvio Berlusconi (formando così il Polo delle Libertà); la coalizione risulterà vincente e la Lega otterrà per la prima volta 5 incarichi ministeriali.

Nel 1996 la legislatura termina anticipatamente e in quella successiva Umberto Bossi cambia la propria politica da federalista a secessionista, proponendo la formazione della Padania (uno Stato autonomo che dovrebbe comprendere le regioni settentrionali del Paese).

Nel frattempo la Lega riallaccia i rapporti con i partiti del centrodestra e nel 2001 vince nuovamente le elezioni politiche; Umberto Bossi ricopre la carica di Ministro per le Riforme fino a luglio 2004. Nello marzo dello stesso anno viene colpito da un ictus cerebrale dal quale si ristabilirà solo diversi mesi dopo.

Consolidata l'alleanza con il Polo delle Libertà, La Lega Nord fa parte della coalizione di centrodestra che si presenta alle elezioni del 2006 e del 2008.

Nel 2012, a seguito dello scandalo legato alla distrazione dei fondi pubblici della Lombardia alla sua famiglia e alle casse della Lega Nord, rassegna le dimissioni da segretario del partito; al suo posto viene eletto segretario Roberto Maroni, e Umberto Bossi da allora svolge un ruolo marginale all'interno del partito.

Ultimo aggiornamento 22 dicembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Partiti politici | Umberto Bossi | Silvio Berlusconi | Roberto Maroni | Lombardia | FI | Cdl | Lega | Camera dei deputati | Senato |

Ultime notizie su Umberto Bossi

    Roma, Milano e Napoli: gli epicentri politici

    Nella graduatoria tra le città che "producono ministri", elaborata da una ricerca Pagella Politica - Sole 24 Ore, Roma è nettamente prima

    – di Riccardo Ferrazza

    Addio a Marco Formentini, sindaco leghista di Milano

    Vedetta partigiana in provincia di La Spezia a soli 14 anni, Formentini è nel '93 il candidato del partito di Umberto Bossi alle elezioni comunali per la guida di Palazzo Marino, in cui sconfigge al secondo turno il favorito Nando Dalla... Progressivamente Formentini si allontanò dalla formazione guidata da Umberto Bossi (di cui celebrò le nozze civili), per uscire in modo definitivo dopo la rielezione al Parlamento europeo nel 1999, per aderire successivamente prima al gruppo dei...

    Lega/Via Bellerio: sede al Nord per distinguersi dal Palazzo

    Il vecchio leader Umberto Bossi nel 1993 acquistò quei 7.600 metri quadrati all'estrema periferia Nord di Milano anche come simbolo della diversità dai partiti "romani", con le loro sedi in palazzi storici del centro di Roma.

    Quanto vale il "brand" Zaia dopo le elezioni regionali in Veneto?

    Matteo Salvini batte Luca Zaia solo al sud. Nel senso di Veneto meridionale, segnatamente la provincia di Rovigo. L'esito del voto di domenica 20 e lunedì 21 settembre è metafora perfetta dell'evoluzione del partito che fu di Umberto Bossi. La svolta nazionalista impressa dal segretario, che lo ha portato a spendersi per la campagna elettorale anche in Puglia e Campania, non sembra molto gradita nel Nord-Est. Beninteso, alle prossime politiche, a meno di improbabili rotture da parte del "Dog...

    – Riccardo Saporiti

1-10 di 2295 risultati