Ultime notizie:

ULSS

    Jesolo, mare gratis per sanitari e volontari in prima linea contro il Covid

    Un gesto di riconoscimento per tutti coloro che sono stati impegnati (e in molti lo sono ancora) nella lotta al Covid-19, tra il personale del Covid-Hospital e quello del punto vaccini del PalaInvent a Jesolo. Per ognuna di queste persone, la possibilità di trascorrere una giornata, gratuitamente, in uno dei due stabilimenti gestiti da Jesolo Turismo (società che vede al 51% la partecipazione del Comune e il rimanente suddiviso tra Associazione Jesolana Albergatori e Confcommercio), ovvero il...

    – Barbara Ganz

    Scacco a Covid e fibromialgia: nell'anno più duro nasce il sogno di Laura

    Laura e L'aura, dove l'apostrofo è un peperoncino rosso piccante. Nell'anno più difficile - un lavoro in sanità, la pandemia e una malattia cronica da gestire - Laura De Bortoli, 55 anni, di Montebelluna, ha realizzato un sogno. Il 13 febbraio, dopo un anno di lavorazione, ha debuttato online il suo blog, L'aura in cucina. Molti di più gli anni di preparazione per questo "cambio vita" tenacemente voluto: "Io ho sempre lavorato in sanità come operatrice sociosanitaria; ho anche un master in co...

    – Barbara Ganz

    OTB Foundation sostiene chi si è mobilitato contro la crisi da Covid

    OTB Foundation (che ha già sostenuto il progetto di hotel per accogliere in isolamento chi è positivo al coronavirus con L'Ulss di Bassano del Grappa) ha annunciato i vincitori della nuova edizione del bando "Brave Actions for a better world" che mette a disposizione 200mila euro per sostenere, nelle loro attività di impegno sociale, le organizzazioni non profit che si sono mobilitate durante l'emergenza Covid-19 e continueranno a farlo nel non facile periodo che seguirà. Sono state ben 672 le ...

    – Barbara Ganz

    80enne avvelena il mais per le nutrie: morti centinaia di animali

    ORE 18.50 - AGGIORNAMENTI IN CODA +++ Non sopportava più le nutrie nei suoi campi e, per liberarsene, li ha cosparsi di mais avvelenato. Ha così ucciso centinaia di animali selvatici: oltre alle nutrie sono morti anche lepri, volpi, fagiani, pesci, aironi e anatre. E' accaduto a Gazzo Veronese, dove un uomo di 80 anni, residente in provincia di Mantova, ha consegnato alla Polizia Provinciale l'insetticida dicendo di avere agito perché "stanco delle nutrie che infestavano i campi". Gli agenti s...

    – Guido Minciotti

1-10 di 141 risultati