Ultime notizie:

Uiltec Uil

    Mobilità, reindustrializzazione, cassa integrazione: non c'è l'accordo fra Safilo e sindacati

    A Roma, al ministero dello Sviluppo economico, si sono incontrati azienda Safilo e sindacati insieme a Istituzioni regionali e locali. Non è stato possibile raggiungere un'ipotesi di accordo e le posizioni restano molto distanti, ma è emersa qualche idea su come gestire la situazione occupazionale. Sul tavolo  il piano di riorganizzazione e ristrutturazione annunciato lo scorso 10 dicembre, che prevede 700 esuberi e la chiusura del sito friulano di Martignacco. Il management di Safilo ha r...

    – Barbara Ganz

    Safilo perde due griffe. Nuovo piano industriale e gestione degli esuberi

    E' il caso di una crisi che non è legata a uno specifico settore o al mercato, ma alla dinamica dell'occhialeria, in cui perdere o acquisire una licenza può fare la differenza. Safilo incassa l'uscita del marchio Dior dal 1° gennaio 2021, e del marchio Fendi dal 1° luglio 2021. L'impresa lo ha messo

    Safilo crolla in Borsa dopo il taglio dei target al 2020. Lavoratori in sciopero

    Sui prossimi esercizi pesa la scadenza delle licenze con Lvmh e il mancato accordo (che il mercato si aspettava) con la joint venture tra Marcolin e Lvmh che avrebbe compensato in parte il calo dei ricavi. Gli analisti sottolineano inoltre le stime deludenti sugli investimenti dei prossimi anni. Durante la conference call di presentazione del piano, l'ad Trocchia ha detto che la società guarda a possibili operazioni di M&A e a nuove licenze. Intanto i sindacati hanno proclamato uno sciopero gene...

    – di Chiara Di Cristofaro

    Il trattamento economico complessivo è di 120 euro, riscritti gli inquadramenti

    C'è voluto uno sciopero, la scorsa estate, e quasi un anno di trattative per trovare la sintesi sul contratto denominato energia petroli siglato da Confindustria energia e Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil: le parti hanno concordato un aumento sul trattamento economico complessivo di 120 euro -

    Nel settore energia scatta l'aumento di 120 euro

    Il rinnovo del contratto del comparto energia aggiunge una nuova pietra (la prima è stata messa nell'estate del 2018 dalla chimica farmaceutica) al modello "salarialista", su cui c'è una spinta molto forte da parte dei sindacati, come mostrano anche le piattaforme sindacali varate per molti

    – di Cristina Casadei

    Energia, siglato rinnovo contratto per 40mila addetti: aumento di 120 euro nel triennio

    Dopo quasi 9 mesi di trattative è stata siglata , nella notte tra mercoledì 18 e giovedì 19 settembre, tra Confindustria-Energia e i sindacati di categoria Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil l'ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto di lavoro 1 gennaio 2019 - 31 dicembre 2021 del settore energia e petrolio: più di 40.000 i lavoratori interessati

1-10 di 51 risultati