Le nostre Firme

Ugo Tramballi

    Helsinki, Medio Oriente

    Ai tempi della sua "shuttle diplomacy" dopo la guerra del Kippur del 1973, Henry Kissinger sosteneva che la pace in Medio Oriente non fosse raggiungibile. Forse nemmeno desiderabile perché quando non è evidente chi sia il vincitore e chi lo sconfitto, un trattato di pace è sempre imperfetto e altamente fragile. Secondo l'ex segretario di Stato l'obiettivo doveva essere invece la creazione di un ordine regionale. Per conseguirlo serviva uno stabile equilibrio di potere che desse un sufficiente se...

    – Ugo Tramballi

    I ladri del Libano

    I partiti e i banchieri hanno rubato i soldi dei libanesi. Hezbollah e i suoi alleati hanno invece rubato il Libano: ne sono diventati i padroni; pur occupando pochi posti nel potere formale, ne determinano il sistema giudiziario ed economico, quel poco di stato sociale, la difesa nazionale, le alleanze, gli equilibri settari. Giovedì mattina abbiamo avuto solo l'ultima sanguinosa dimostrazione di questo potere. Due giorni prima Tarek Bitar, il giudice che sta guidando l'inchiesta sull'esplosio...

    – Ugo Tramballi

    Sinofobia

    Almeno 672 aerei da guerra cinesi, compresi i bombardieri armati di ordigni atomici, hanno ronzato attorno a Taiwan, quest'anno: 150 solo nel passato fine settimana. Come non chiamarli segnali di guerra? Chiu Kuo-cheng, il ministro della difesa dell'isola indipendente e democratica, sostiene che entro il 2025 la Cina sarà pienamente addestrata ed equipaggiata per invadere Taiwan. Ma è proprio così?Ancora una volta l'alleanza delle democrazie asiatiche e occidentali dovrà farsi la stessa domanda...

    – Ugo Tramballi

    Il petrolio di Beirut

    La foto di una petroliera nella rada di Beirut, davanti allo skyline stagliato contro il cielo blu, che un tempo rappresentava il dinamismo corsaro della città. Da lontano sembra sempre così ma solo il cielo è ancora lo stesso: da vicino Beirut sembra una metropoli colpita da una pandemia devastante o da un'invasione degli alieni. In un certo senso la petroliera era solo un messaggio pubblicitario: arriva la benzina, dono dell'Iran, via Siria ed Hezbollah. Per evitare le sanzioni americane cont...

    – Ugo Tramballi

    US versus UE: alleati o avversari?

    La nuova alleanza, associazione e/o struttura geopolitica e/o militare per contenere il pericoloso espansionismo cinese, si chiama AUKUS: un fantasioso acronimo di Australia, Regno Unito (United Kingdom) e Stati Uniti. Viene dopo il QUAD, il Quadrilateral Security Dialogue nato come protezione civile dagli tsunami fra Usa, Australia, Giappone e India, ora riempito di contenuti politici e strategici. E dopo "Five Eyes", un consorzio dove condividere informazioni d'intelligence fra Stati Uniti, Ca...

    – Ugo Tramballi

    Dopo vent'anni gli Stati Uniti hanno perso la guerra al terrore

    Pubblico sul blog l'articolo dedicato all'11 Settembre, uscito sabato scorso sul Sole24Ore. Ugo Tramballi Nove giorni dopo, la determinazione aveva preso il posto dello smarrimento. "Dedicheremo ogni risorsa sotto il nostro comando", disse il 20 settembre George Bush alla sessione congiunta di Senato e Camera dei rappresentanti. "Ogni mezzo diplomatico, ogni dispositivo dell'intelligence, ogni strumento per l'applicazione delle leggi, ogni influenza finanziaria e ogni necessaria arma di guerra...

    – Ugo Tramballi

    Israele - Palestina: miraggi di pace

    "Non c'è un processo diplomatico con i palestinesi né ce ne sarà uno", si era affrettato l'altro giorno a commentare il portavoce di Naftali Bennett, il premier israeliano. Hamas da Gaza aveva lanciato il suo anatema contro ogni dialogo con "l'occupante sionista". La causa di tanto trambusto nella calma palustre del conflitto israelo-palestinese, ignorato fino alla prossima fugace ma sanguinosa esplosione, era stato un incontro lunedì scorso a Ramallah fra il presidente dell'Autorità palestines...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 1433 risultati