Ultime notizie:

Ugo Chiti

    Cannes '71: la favola noir del Canaro di Garrone conquista Cannes

    Il muso di un cane ringhia e abbaia a tutto schermo, inferocito dalle catene che lo costringono. La voce di un folletto di età incerta, forse millenaria, che pesca sottoterra, tenta con dolcezza di riportare l'animale alla ragione, tranquillizzandolo. Inizia così Dogman uno dei film più belli di Matteo Garrone, in cui si mescolano con equilibrio commovente e mai retorico tutti gli elementi che ricorrono nel cinema del regista romano: il reale che diventa sovrannaturale e viceversa, la malavita,...

    – Cristina Battocletti

    «Dogman», Garrone e l'eterna lotta tra l'uomo e la bestia (nell'uomo)

    Il muso di un cane ringhia e abbaia a tutto schermo, inferocito dalle catene che lo costringono. La voce di un folletto di età incerta, forse millenaria, che pesca sottoterra, tenta con dolcezza di riportare l'animale alla ragione, tranquillizzandolo. Inizia così Dogman uno dei film più belli di

    – di Cristina Battocletti

    David di Donatello: 17 candidature per Indivisibili e La pazza gioia

    Testa a testa alle candidature per i David di Donatello tra Indivisibili e La pazza gioia: i film di Edoardo De Angelis e Paolo Virzì hanno collezionato 17 nomination ciascuno. Li tallona, con 16 candidature, Veloce come il vento di Matteo Rovere. Doppia candidatura per Valerio Mastandrea (Miglior

    – di Nicoletta Cottone

    La Tempesta sull'Asinara

    «Nuje simmo fatte cu la stoffa de li suonne, e chesta vita piccerella nosta da suonno è circondata, suonno eterno». Così nel 1984 Eduardo De Filippo rende in un napoletano seicentesco l'inglese elisabettiano di William Shakespeare: «We are such stuff as dreams are made on, and our little life is

    Una vita da ultima ruota del carro

    Nel film inaugurale dell'ottava edizione del festival del cinema di Roma si ride, si riflette, ci si commuove. E a tratti ci si specchia. «L'ultima ruota del

    – di Eugenio Bruno

    Genitori & figli...

    Manuale (inter)generazionale per Veronesi: risa e pianto, enfasi e realismo, per un cocktail micidiale...

    – Federico Pontiggia

    Sceneggiatori si diventa

    Esce in libreria Ciak, si scrive, un manuale per le future penne del cinema. Con interviste ad Haggis, Baricco, Chiti e Verdone

    – La redazione

    Bellezza in bicicletta

    Agostino Ferrente e i Tetes des Bois per il videoclip di Alfonsina e la bici, con Margherita Hack: questa sera in anteprima all'Auditorium di Roma

    – Giulia Lucchini

1-10 di 32 risultati