Ultime notizie:

Ue Chi

    Brexit, cosa fare in attesa dei negoziati

    Il prossimo appuntamento della vicenda Brexit è per lunedì 19 giugno quando saranno schedulate le tappe della negoziazione. Il quadro resta incerto, visto che il confine tra soft e hard Brexit resta ancora labile e incerto anche il contenuto delle negoziazioni. Intanto in settimana si è riparlato

    – di Lucilla Incorvati

    Renzi: «Se vinco la sfida per la segreteria ricomincio dalla scuola»

    «Se il 30 aprile o dopo vincerò la sfida per la segreteria, la prima iniziativa sarà dedicata alla scuola: ho intenzione di ripartore da un tema dove il dente duole». Lo ha sottolineato l'ex premier e candidato alla guida del Pd, Matteo Renzi, nel corso del "#MatteoRisponde" in diretta Facebook da

    Renzi: manovra rispetta le regole, procedura Ue per chi non accoglie i migranti

    «Aspetto la procedura d'infrazione Ue per i Paesi che non hanno fatto la relocation, non per l'Italia» sulla legge di Bilancio. Lo ha detto Matteo Renzi, presidente del Consiglio, parlando delle obiezioni Ue alla manovra con la stampa riunita nell'ambasciata italiana a Washington. Domani e venerdì,

    – di Alessia Tripodi

    Ici, Tribunale Ue respinge ricorso contro esenzioni chiese

    Il Tribunale dell'Ue ha respinto i ricorsi presentati contro il regime di esenzione dall'Ici sulle scuole e le strutture ricettive del Vaticano, che quindi potranno continuare a non versare tasse nella casse dello Stato. Secondo l'organismo di giustizia Ue, chi ha fatto causa "non e' giunto a

    Dio salvi le leader del Regno Unito? Le tre donne che emergono da Brexit

    Gli uomini sulla scena sono scioccati e confusi, non ricordano la parte, non sanno più le battute; le donne ogni giorno che passa prendono uno spicchio in più di palcoscenico. Accade nel dramma in più atti "Westminster dopo Brexit", e no, non è la commedia di Aristofane in cui un manipolo di

    – di Angela Manganaro

    Referendum Brexit è solo l'inizio, se ne minacciano una trentina

    Brexit sì-no? Potrebbe essere solo un assaggio. Sgradevole, rischioso, amaro. Il 'think tank' European Council on Foreign Relations ha fatto i conti e mettendo in fila le richieste, le minacce  o le intenzioni di promuovere referendum nei vari paesi da un fronte di partiti che va dall'estrema sinistra all'estrema destra nazionalista su specifici temi europei, compreso la distribuzione per quote dei rifugiati, è arrivato al numero di 32. Beninteso, per ora si tratta solo di un rischio, di minacce...

    – Antonio Pollio Salimbeni

    Il paradosso: Brexit per una UE leggera

    A breve avremo il risultato del referendum sulla Brexit. E' ampio lo spettro di posizioni su chi subirà i danni maggiori in caso di vittoria del "Leave", e non univoche sono pure le aspettative sul futuro della UE: chi dice che ne seguirà il crollo, e chi dice che sarà una spinta verso un grande Stato europeo. Anche sulle stime di perdita di PIL britannico si può leggere di tutto: da niente fino alla perdita di un sesto di PIL (in 3 o 15 anni, a seconda della stima). La verità è che in caso di B...

    – Leonardo Baggiani

    Asean calamita degli investimenti

    Il suo Pil oggi ha già raggiunto i 2.500 miliardi di dollari ed è in crescita costante del 5-6% all'anno. Tanto che nel 2050 potrebbe diventare la quarta economia al mondo. Non si tratta di uno stato unitario, ma di un insieme di 10 Paesi del Sudest asiatico che si raccolgono all'interno

    – Micaela Cappellini

1-10 di 33 risultati