Ultime notizie:

Ucla

    Usa-Cina, dalle ciliegie all'hi-tech: i settori più colpiti dalla guerra commerciale

    NEW YORK - «Siamo preoccupati. Siamo nel mezzo di una crisi del settore agricolo che dura da sei anni. Chiediamo che i negoziatori negozino, invece di pensare a ritorsioni. In particolare i coltivatori di soia hanno bisogno di mercati aperti». A parlare è Will Rodger, dirigente dell'American Farm

    – di Marco Valsania

    «Le fake news ci sono sempre state, la difesa è nelle biblioteche»

    «Quando, nel 1988, arrivai a Los Angeles, gli studenti più brillanti erano affascinati dal neoscetticismo. Per il neoscetticismo, la narrazione di finzione e la finzione storica erano indistinguibili. Il clima culturale di allora ha creato le condizioni favorevoli per le fake news di oggi».

    – di Paolo Bricco

    RON MILLER e DAVE SMITH R.I.P.

    La tempistica di scrittura dei post e della loro messa online è sempre più fiacca (pardon), in seguito a impegni imprescindibili di altro tipo, solo alcuni dei quali escono allo scoperto mostrandosi in edicola e in libreria per quel che sono stati mentre erano ancora in corso. Per cui, al solito, mi spiace non poter dare seguito a tutti gli input che giungono (ma ben presto, chiuso uno di questi incarichi, si potrà forse respirare). E anche alcune notizie chedovrebbero essere comunicate tempes...

    – Luca Boschi

    In giro per il mondo: cosa propongono i principali musei

    New York, Los Angeles, Washington, Londra, Amsterdam, sono solo alcune delle mete artistiche che nel 2019 ospiteranno un'interessante serie di esposizioni museali. ArtEconomy24 ne propone una selezione ben consapevole che l'elenco potrebbe essere molto più lungo.

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    «Weinstein, Spacey e il sexgate? Ultima guerra di potere a Hollywood»

    Hollywood non sarà più la stessa dopo il #Metoo, gli innumerevoli sexgate che, nell'ultimo anno e mezzo, hanno gettato un'ombra oscura sulle colline più famose del mondo, lo scandalo Weinstein e quello Spacey, le battaglie di Rose McGowan e Asia Argento con tutti gli annessi e connessi. E se

    – di Francesco Prisco

    Dopo il record, quanto vale l'opera di David Hockney?

    Dopo la retrospettiva organizzata in occasione dell'80° compleanno alla Tate, al Pompidoue al Metropolitan, il mercato dell'artista inglese David Hockney è esploso fino a farlo diventare l'artista vivente più caro al mondo quando il suo dipinto del 1972 "Portrait of an Artist (Pool with Two

    – di Silvia Anna Barrilà e Marilena Pirrelli

    Venezia, Padiglione italiano e gli effetti sul mercato dell'arte

    Dal punto di vista del mercato, gli artisti italiani scelti dal curatore Milovan Farronato per il Padiglione italiano della prossima Biennale di Venezia (11 maggio-24 novembre 2019) sono nomi che hanno già una propria solidità, chi più chi meno internazionale, per cui la partecipazione alla

    – di Silvia Anna Barrilà e Maria Adelaide Marchesoni

    Continuare a reinventarsi senza perdere l'equilibrio. Dialogo con André Dahinden su Amgen Italia #FuoriCernobbio

    Dal Giugno del 2017 André Tony Dahinden è responsabile della direzione strategica di Amgen Italia. Dahinden ha iniziato la sua carriera in Roche, per poi trasferirsi in BCG ed in Bristol-Myers Squibb, prima di approdare in Amgen nel 2015. Abbiamo avuto modo di incontrarlo a Villa D'Este, in occasione della quarantaquattresima edizione dell'annuale Forum Ambrosetti. L'idea di questo dialogo è stata quella di capire lo stile manageriale di questo giovane dirigente. Non è comune avere un manager s...

    – Alberto Di Minin

1-10 di 155 risultati