Ultime notizie:

Uber Le

    WeWork travolta dai debiti salvata da SoftBank. Verso 4mila esuberi

    Il piano di salvataggio del fondo giapponese di Masayoshi Son valuta la società di co-working 8 miliardi di dollari. Una cifra crollata dai 47 miliardi di valutazione dell'ultimo funding. Fuori dal board l'esuberante co-fondatore Adam Neumann che, nonostante i debiti, resta con un patrimonio personale di oltre 1 miliardo

    – di Riccardo Barlaam

    Uber debutta sotto il prezzo di collocamento. Ecco le più grandi Ipo di sempre

    Il 10 maggio è stato il gran giorno della quotazione in Borsa di Uber, l'azienda nata nel 2009 a San Francisco che in pochi anni ha cambiato la mobilità urbana di centinaia di città, scontrandosi con le normative vigenti e con i tassisti - in Italia per questo è stata esclusa per alcuni dei servizi

    – di Luca Salvioli

    Il Governo cerca il compromesso tra taxi e Ncc

    Ricomincia lunedì prossimo il confronto diretto fra tassisti e Ncc (noleggiatori con conducente, tra cui quelli affiliati a Uber). Le due categorie nomineranno tre esperti ciascuna, per discutere a un tavolo tecnico costituito dal viceministro ai Trasporti, Edoardo Rixi per correggere forse già in

    – di Maurizio Caprino

    Jump (Uber)

    Questo servizio di bike sharing a pedalata assistita è già attivo nelle principali città degli Stati Uniti e lo sarà a breve anche in Europa. Berlino, a partire da fine estate, sarà la prima capitale del Vecchio Continente a essere raggiunta dalle biciclette rosse con il marchio "Jump", società

    Quattro miti da sfatare dell'economia post-industriale (teniamoci strette le fabbriche)

    Dalla metà degli anni '90, più o meno coincidente con l'esplosione della tecnologia web e di internet, la vulgata economica presentata alla pubblica opinione è stata che i paesi avanzati erano entrati in una fase economica post-industriale. La struttura del lavoro stesso era cambiata: il terziario avanzato sarebbe stato il destino obbligato, se non nostro, dei nostri figli, e tutti i paradigmi economici e sociali in cui credevamo, e con cui anche avevamo imparato a convivere, dovevano essere bu...

    – Alessandro Guerani

    Statolatria e sussidiarietà.

    Non è in crisi la democrazia ma uno dei suoi modelli fatto di istituzioni, di partiti e dal popolo. Si tratta di mutare, eliminare e aiutarsi. Un modello basato sull'intermediazione politica e economica per cui i cittadini affidavano la parte politica del loro essere ai partiti. Questi a loro volta erano gli intermediari e i costruttori delle istituzioni. Il modello delle intermediazioni ora è in crisi come entrano in crisi tutti i mondi e tutti i modelli che devono gestire grandi variazioni,...

    – Michele Kettmaier

    Uber, le app, i taxi: unica via d'uscita aggiornare la normativa

    Lo scriveva il mese scorso il giudice che voleva chiudere Uber, ora lo ribadisce anche il giudice che salva Uber dal ricorso dei tassisti romani: una riforma del trasporto pubblico non di linea è urgente. Non solo perché le norme attuali sono troppo pasticciate (nate nel 1992 e cambiate in parte

    I miracoli non servono, basta ridurre il cuneo fiscale

    Per tornare a crescere e ridurre disoccupazione e precarietà non è necessario nessun miracolo, né cadere in qualche pozione magica - l'economia in fondo è una disciplina abbastanza semplice. Basta investire con continuità in infrastrutture fisiche e immateriali, garantire la qualità delle politiche

    – di Andrea Goldstein

    Uber, libri, farmaci: il dilemma concorrenza

    «Concorrenza sleale» è la motivazione con cui il Tribunale di Roma ha vietato l'uso delle piattaforme informatiche su cui si basano i servizi Uber. Questa motivazione fa uscire la vicenda dall'àmbito concettuale in cui il problema era stato trattato. Finora gli attacchi a Uber si erano basati sui

    – di Franco Debenedetti

1-10 di 19 risultati