Ultime notizie:

Uber Black

    Cosa succede a Uber nel mondo, dopo il divieto di circolare a Londra

    Era il 2012, e il sindaco era Boris Johnson, quando le prime auto di Uber iniziavano a scorrazzare fra il London Bridge e Brixton. Il mancato rinnovo della licenza deciso dalla Transport for London (Tfl) ha fatto crescere le preoccupazioni sul colosso di San Francisco

    – di Biagio Simonetta

    Uber, nella app nuove funzioni per la sicurezza di clienti e corrieri

    Scottata dai numerosi episodi degli ultimi anni Uber punta decisa sul rafforzamento delle misure per rendere sicuri i suoi servizi. Le nuove funzionalità sono state pensate per la tutela di autisti, passeggeri e corrieri Uber Eats in 135 città europee, di cui 7 italiane (a Milano e Roma varrà anche

    Londra toglie la licenza a Uber (che fa subito appello)

    Il 2017 da incubo di Uber prosegue. Anche Londra, una delle città dove il business dell'azienda californiana riscuote da sempre maggior successo, le ha chiuso le porte in faccia. Con una decisione abbastanza inaspettata, Transport for London (TfL), l'ente che gestisce il trasporto pubblico a

    – di Biagio Simonetta

    Uber, le app, i taxi: unica via d'uscita aggiornare la normativa

    Lo scriveva il mese scorso il giudice che voleva chiudere Uber, ora lo ribadisce anche il giudice che salva Uber dal ricorso dei tassisti romani: una riforma del trasporto pubblico non di linea è urgente. Non solo perché le norme attuali sono troppo pasticciate (nate nel 1992 e cambiate in parte

    Uber e taxi o la logica del "peggio la toppa del buco"

    La recente sentenza del tribunale di Roma che ha inibito l'attività di Uber anche per quanto riguarda la sua attività di NCC, cioè Uber Black, rientra nell'ormai pluriennale lotta legale fra la società californiana e le autorità regolatorie dei vari paesi in cui opera. Per inquadrare meglio la questione vale la pena sottolineare che Uber, per quotazione, dotazione di capitali datigli in prestito e filosofia, sottintende esplicitamente una forte estrazione di valore da un mercato di per sé a bas...

    – Alessandro Guerani

    Taxi, i giudici bloccano servizio app "Uber black"

    Il Tribunale di Roma ha ordinato il blocco, entro 10 giorni, dei servizi offerti dal gruppo Uber in Italia con la app Uber Black, ossia le berline nere con autista attive a Milano e nella Capitale, e le analoghe app Uber-Lux, Uber-Suv, Uber-X, Uber-XL, UberSelect, Uber-Van. E' stato accolto un

    Da Uber agli orari dei negozi, è vera lotta alla disoccupazione?

    Nonostante i toni ottimisti del governo ad ogni segno "+" diffuso dall'Istat, l'istituto nazionale di statistica riporta che a maggio il tasso di disoccupazione era ancora del 12.4%. Ancora più grave, il tasso di inattività era del 55.9%. Ciò significa che, per diversi motivi, il 44% degli italiani tra i 15 e i 64 anni di età non lavora. Infine, tra i giovani sotto i 24 anni di età che desiderano lavorare, ben 41 su 100 non trovano un impiego. Come è noto, la forte crisi che ha interessato il p...

    – Gian Luca Clementi

    UberPop, la sospensione è definitiva: servizio vietato in tutta Italia

    Il 26 maggio scorso il tribunale di Milano sospese in modo temporaneo il servizio UberPop, scatenando una eco mediatica fortissima e numerose polemiche fra favorevoli e contrari all'utilizzo della celebre App californiana. Tuttavia, da San Francisco nutrivano ancora qualche speranza. Il servizio

    – Biagio Simonetta

    UberPop sospeso anche in Francia. E ora in Europa è fronte comune

    Sono settimane nere per Uber. La startup californiana madre dell'omonima App che mette in contatto autisti e passeggeri per un trasporto condiviso - sentenza dopo sentenza, Paese dopo Paese - sta subendo pesanti limitazioni. L'ultima è di qualche ora fa e arriva da Parigi, dove il servizio UberPop

    – Biagio Simonetta

    Uber, senza definizione del mercato rilevante si diventa dei romantici

    Da giovedì scorso l'utilizzo dell'app UberPop è inibito su tutto il territorio nazionale. Il Tribunale civile di Milano ha così respinto il ricorso della società californiana contro il blocco dell'app stabilito da una precedente decisione che imputava a Uber la violazione di norme di natura pubblicistica e la conseguente integrazione di condotte di concorrenza sleale. L'imputazione degli atti di concorrenza sleale presuppone che le imprese coinvolte siano concorrenti. Nella prassi antitrust, si ...

    – Simona Benedettini

1-10 di 13 risultati