Ultime notizie:

Tzipi Livni

    Israele - Palestina: miraggi di pace

    "Non c'è un processo diplomatico con i palestinesi né ce ne sarà uno", si era affrettato l'altro giorno a commentare il portavoce di Naftali Bennett, il premier israeliano. Hamas da Gaza aveva lanciato il suo anatema contro ogni dialogo con "l'occupante sionista". La causa di tanto trambusto nella calma palustre del conflitto israelo-palestinese, ignorato fino alla prossima fugace ma sanguinosa esplosione, era stato un incontro lunedì scorso a Ramallah fra il presidente dell'Autorità palestines...

    – Ugo Tramballi

    Il trionfo di Bibi e il caos elettorale

    A volte, come nel 2009 contro Tzipi Livni e l'anno scorso con Benny Ganz, era arrivato secondo ma aveva saputo coalizzare una maggioranza parlamentare che centro e sinistra non avevano saputo malgamare.

    – Ugo Tramballi

    Chi può fermare l'annessione israeliana

    Per la prima volta un capo di governo israeliano è alla sbarra in un tribunale, accusato di reati che potrebbero costargli il posto e la prigione. In realtà il primo premier a essersi trovato in quelle condizioni non è Bibi Netanyahu ma Ehud Olmert, nel 2008. Fra i due, tuttavia, c'è una differenza non solo sostanziale ma anche morale. Accusato di illeciti simili, legati alla corruzione, Olmert diede le dimissioni prima di entrare in tribunale: annunciò di volersi presentare ai giudici da sempli...

    – Ugo Tramballi

    Se in Israele vince la destra "più gentile"

    Sembra - ma non è certo - che stia per finire la lunga stagione di potere di Bibi Netanyahu. Ai giovani leoni socialisti degli anni Sessanta fu molto più facile liberarsi del monumento David Ben Gurion di quanto non sia per la destra israeliana disfarsi oggi di Bibi: a suo modo un genio della politica e dei suoi inganni. A chi si occupasse delle vicende israeliane saltuariamente o solo ideologicamente (qualsiasi cosa faccia, io sto con Israele; qualsiasi cosa faccia, io sono contro), deve esser...

    – Ugo Tramballi

    Israele litiga sulla leva militare per gli ortodossi: rischio di nuove elezioni

    Un Governo creato all'ultimo minuto, oppure nuove elezioni?Solo il tempo, e si tratta di poche ore (fino alle mezzanotte), ci darà una risposta più chiara su uno dei periodi post elettorali più confusi nella storia di Israele. Pur ostentando ottimismo, Benjamin Netanyahu lo sapeva fin dall'inizio:

    – di Roberto Bongiorni

    Netaneide

    Come strenna di fine vacanze pubblico sul blog i due ultimi commenti, entrambi dedicati a Bibi Netanyahu, usciti sul Sole-24 Ore in questi ultimi giorni. I DUE VOLTI DI ISRAELE di Ugo Tramballi Il padiglione israeliano è uno dei più belli e visitati dell'Expo. La sua attrazione principale è il "giardino verticale, un muro di 12 metri per 70 che rappresenta due caratteristiche del paese: la sua geniale ingegneria agricola iniziata più di mezzo secolo fa con l'irrigazione a goccia, e la manc...

    – Ugo Tramballi

    Sionisti su Marte

    Non ho mai partecipato all'esaltazione né alla demonizzazione del sionismo. Chi lo assimila al razzismo e chi denuncia come antisemita ogni critica al sionismo, appartiene alla stessa categoria di fanatismo: una perdita di tempo retorica per non affrontare questioni ben più concrete. Come tutti i risorgimenti nazionali - compreso quello italiano da Carlo Alberto al Piave - il sionismo è pieno di carica ideale e di brutalità conquistatrice. Ora prevale la prima, ora la seconda. In Israele domina...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 127 risultati