Ultime notizie:

Tupperware

    Non aprite quella valigia (rossa)!

    Ieri pomeriggio, mentre lavoravo cercando di non soccombere al caldo e alla noia, il mio cellulare ha sussultato. Girando l'occhio ho pensato di trovarmi davanti la fotina di una delle mie amiche in vacanza che voleva farmi schiattare d'invidia mostrandomi i suoi piedini abbronzati a mollo in qualche fazzoletto d'acqua. E invece no. O meglio: è sì una mia amica, ma non è in vacanza e mi sta invitando alla presentazione di una valigia rossa. Che io, che col caldo ho i riflessi di un bradip...

    – Deborah Dirani

    L'innovazione secondo la Regina / I tupperware per i prodotti tossici

    Piccola ma con un alto potenziale di espansione all'estero l'azienda Ezi Dock ha realizzato un sistema a prova di contaminazione per il trasferimento di rifiuti tossici e prodotti farmaceutici. Il brevetto riduce i rischi per la salute degli addetti ai lavori e dell'ambiente rispettando standard di

    Ma chi c'era dietro il sorriso della Monna Lisa?

    "Stiamo per scoprire chi c'era dietro il sorriso di Monna Lisa?" L'interrogativo continua a intrigare la stampa anglosassone, affascinata dall'enigma del

    – di Elysa Fazzino

    Ritorno a casa

    L'incontro tra due fratelli dopo alcuni anni di lontananza, in una Melbourne infuocata e preda della siccità. Ancora è buio. Poche parole e un riflettere

    – di Nam Le

    Picnic ad Amsterdam

    Perché non prendere i propri sandwiches e andare ad Amsterdam per un PICNIC? Three inspiring days of ideas, fun and sensory stimulation in media technology, entertainment, art and science. Tema di quest'anno è collaborative creativity: dalla Global Mind alla Tupperware Economy. Più indicato di così per un dejeuner sur l'herbe...

    – Gianluca Salvatori

    Attenti a non farvi travolgere da un omino con un Gps

    Cosa possono avere in comune un laghetto nei boschi della Val Venosta, un assolato campiello sull'isola di Murano e il parco del Monte Conero? Quasi nulla, tranne il fatto che in tutti e tre questi luoghi è nascosto un tesoro. Comincia così a diffondersi anche in Italia la nuova moda del geocaching, un gioco tecnologico che unisce lo spirito smanettone con le aspirazioni naturalistiche degli orfani della net economy. Niente paura, quindi, se durante una scampagnata domenicale ci si para davanti...

    – Elena Comelli