Ultime notizie:

Trezeguet

    Ora il Trofeo "Paolorossi" per ricordare il campione di tutti noi

    E allora all'amico e collega Alberto Facchinetti il merito di aver raccolto il parere positivo alla proposta di alcuni bomber di razza, goleador italiani che hanno vinto proprio il titolo di capocannoniere della serie A: da Roberto Boninsegna (con l'Inter nel 1970-71 e 1971-72) a Bruno Giordano (Lazio 1978-79), da Aldo Serena (Inter 1988-89) a Dario Hubner (Piacenza 2001-02, a pari merito con lo juventino Trezeguet) e Igor Protti (Bari 1995-96, alla pari con il laziale Signori),...

    – di Dario Ricci

    Francia per la storia, Croazia per la leggenda: tutti i segreti della finale

    Dal Luzhniki al Luzhniki. Sembra l'altro ieri che Russia e Arabia hanno aperto il Mondiale con la goleada dei padroni di casa contro i sauditi. Un mese è passato tra sorprese e delusioni (su tutte il fallimento tedesco seguito a ruota argentino e quello iberico, quest'ultimo preceduto dal clamoroso

    – di Dario Ricci

    Mondiali 2018: la Russia vince e vola agli ottavi, Egitto ko e quasi out

    Sogno infranto, e tutti a casa. L'Egitto viene sconfitto dalla Russia e di fatto dice già addio ai Mondiali, in quella che poteva essere una rassegna molto positiva per i Faraoni: l'infortunio di Salah e la sconfitta immeritata contro l'Uruguay avevano già messo in pericolo la qualificazione degli

    – a cura di Datasport

    Mondiali 2018: la Russia vince e vola agli ottavi, Egitto ko e quasi out

    Sogno infranto, e tutti a casa. L'Egitto viene sconfitto dalla Russia e di fatto dice già addio ai Mondiali, in quella che poteva essere una rassegna molto positiva per i Faraoni: l'infortunio di Salah e la sconfitta immeritata contro l'Uruguay avevano già messo in pericolo la qualificazione degli

    – a cura di Datasport

    Mondiali, quanti illustri assenti della nostra Serie A!

    Le convocazioni ufficiali per i prossimi Mondiali di Russia stanno facendo molto rumore in Italia. Oltre allo storico fallimento della nostra nazionale che non parteciperà alla competizione, ci sono tante altre stelle della Serie A che stanno subendo lo stesso destino. Il caso più clamoroso è

    – a cura di Datasport

    Juventus, è il giorno dell'ultimo saluto a Buffon

    Buffon, il capitano e una delle ultime bandiere rimaste del calcio italiano, ha annunciato che dalla prossima stagione non difenderà più la porta dei campioni d'Italia. Il portiere più forte della storia bianconera e forse del mondo lascia la Juve dopo 17 anni di successi esaltanti, sconfitte

    – a cura di Datasport

    Serie A, i numeri di Juventus-Napoli

    Il Napoli sogna la vittoria e la grande impresa che lo porterebbe a -1 dalla Juventus e in vantaggio psicologico nella lotta-scudetto (i bianconeri devono ancora affrontare Roma e Inter), ma i numeri smorzano l'entusiasmo degli azzurri e spingono il vento della vittoria dalla parte della Juventus.

    – a cura di Datasport

    Champions League, i numeri di Juventus-Real Madrid

    La cabala per dimenticare Cardiff. La Juventus, uscita a testa bassa e con lo spogliatoio in disordine dalla finale in gara secca dello scorso anno, prova ad appellarsi ai numeri per prendersi subito la rivincita sul Real Madrid. I precedenti dicono che nella doppia sfida i bianconeri hanno spesso

    – a cura di Datasport

    Champions League, Buffon: "Real numero uno, ma qualificazione è 50-50"

    Gianluigi Buffon conosce il Real Madrid come le sue tasche. L'ha battuto in tutti e tre gli stadi che lo hanno visto difendere la porta della Juventus in Champions League: al Delle Alpi (3-1 semifinale di ritorno 2002-03), all'Olimpico di Torino (2-1 nella fase a gironi 2008-09), allo Juventus

    – a cura di Datasport

1-10 di 785 risultati