Ultime notizie:

Trasporti ferroviari

    La sfida: un milione di container sui treni dell'Eurasia

    «Il progetto più interessante, a mio parere, Utlc Era lo ha realizzato in Spagna - dice Alexey Grom, presidente di United Transport and Logistics Company-Eurasian Rail Alliance, joint venture tra Ferrovie Russe (RZhD),Ferrovie Bielorusse e Ferrovie del Kazakhstan -: la tratta più lunga per un treno

    – di Antonella Scott

    Un po' di luce in fondo al tunnel della Tav

    La Tav non è San Siro o il San Paolo: non è un gioco, non basta un selfie. Merita un'idea, un po' di coraggio, molto rispetto: per la Valle di Susa, terra di nobili resistenze, e per l'Italia tutta. Che qui si gioca un po' del suo futuro. Kordusio oggi esce dal seminato e va in trasferta con Matteo Salvini, atteso al cantiere di Chiomonte. Ennesima puntata, sicuramente non l'ultima, di una vicenda che da 14 anni tiene banco. Ora si aspettano i risultati dell'analisi costi-benefici (anche qui no...

    – Marco Ferrando

    Vertice Conte-Modi in India. L'hi-tech italiano in vetrina

    Stretta di mano davanti ai fotografi, nel cortile di Hyderabad House a New Delhi, residenza del primo ministro risalente al protettorato britannico. Poi faccia a faccia ristretto e pranzo di lavoro. Il bilaterale tra il primo ministro Giuseppe Conte e il suo omologo Narendra Modi si è svolto poche

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Nava si è dimesso dalla Consob. Ma quante sono e cosa fanno le authority?

    L'autore di questo post è Corrado Griffa, manager bancario ed industriale (CFO, CEO), consulente aziendale in Italia e all'estero, giornalista pubblicista - Il mondo è complesso, e per renderlo un poco più complesso che cosa c'è di meglio che farlo controllare da una, anzi: tante e crescenti, "authority"? Che cosa sono, che cosa fanno (e/o non fanno), quanto costano e quante sono? E soprattutto, si coordinano fra loro nell'encomiabile compito di controllare come funzionano concorrenza, rispett...

    – Econopoly

    Francia, i ferrovieri bocciano la riforma Macron

    Un no secco. I ferrovieri francesi hanno bocciato ieri il piano di riforma voluto dal presidente Emmanuel Macron. Il referendum organizzato dai sindacati si è chiuso con il 94,97% dei voti contrari. Sui circa 148mila aventi diritto, hanno votato 91mila lavoratori. In conclusione il 58% degli

    – di Riccardo Sorrentino

    La scommessa balcanica dell'Unione Europea

    Poche capitali europee riflettono in modo eclatante come Sofia un antico multiculturalismo. Dalla terrazza dell'albergo Sense si stagliano all'orizzonte le cupole delle chiese ortodosse e i minareti delle moschee musulmane.

    – di Beda Romano

    Pendolari, le 10 linee peggiori d'Italia. «Vince» Roma-Lido

    Guasti, ritardi, treni vecchi, corse cancellate da un giorno all'altro. Sono disagi che rientrano nella routine dei 2,8 milioni di passeggeri che viaggiano su treni regionali e Intercity, lungo i 672 chilometri di linee ferroviarie pendolari che si snodano per il paese. Un «inferno», come lo ha

    – di Alb.Ma.

    La tecnologia italiana punta sui mercati africani

    L'industria delle tecnologie italiane conferma l'attenzione ai mercati esteri come leva strategica di sviluppo e chiude il 2017 con un incremento dell'export del 5 per cento. Il bilancio è emerso ieri a Milano durante l'open day di Anie Confindustria, appuntamento che ha dedicato spazio, in

    – di Matteo Meneghello

    Partecipazioni per nuove stagioni

    Sono passati 25 anni dal 2 novembre 1992, quando il ministro del Tesoro Piero Barucci consegnò l'attesissimo piano di privatizzazioni al presidente del Consiglio Giuliano Amato. Dalla cessione dei gioielli di famiglia, che fatturavano allora quasi 200 mila miliardi di lirette, occupavano 850 mila

    – di Andrea Goldstein

1-10 di 94 risultati