Ultime notizie:

Transatlantic Trade and Investment Partnership

    Trump, Biden e il protezionismo a stelle e strisce che continua

    Le elezioni americane dello scorso novembre hanno decretato il cambio al vertice politico degli Stati Uniti e il ritorno di una Amministrazione democratica in sostituzione di quella repubblicana guidata da Trump. Esito salutato con favore da molti osservatori sia di parte statunitense che europea, a maggior ragione alla luce dei recenti problemi di ordine pubblico registrati negli USA nella fase di transizione, che hanno fatto il giro del mondo. Il manifesto politico del governo uscente era con...

    – Andrea Festa

    Per le pmi servono soluzioni

    Sono 5,3 milioni le piccole e medie aziende (con fatturato entro i 50 milioni) che danno lavoro a 15 milioni di persone e producono un valore complessivo di 2mila miliardi di euro, in pratica pari all'intero PIL (dati Prometeia).

    – di Aurelio Agnusdei*

    Se la crisi commerciale frena la crescita globale sono dolori anche per l'Italia

    Pubblichiamo un post di Mario Angiolillo, direttore dell'Osservatorio Relazioni EU-UK-USA di The Smart Institute. Esperto di tematiche geopolitiche e di relazioni internazionali, svolge attività di advisory per diverse società con particolare riferimento agli impatti e alle opportunità offerte da Brexit - La crisi commerciale globale innescata dalla guerra dei dazi, dalla svalutazione dello yuan cinese, dall'incertezza sulle future relazioni tra Unione Europea e Regno Unito nel dopo Brexit, e d...

    – Econopoly

    La Via della Seta al tempo della guerra dei dazi. Prospettive e opportunità per l'Italia

    Pubblichiamo un post di Mario Angiolillo, direttore dell'Osservatorio Relazioni EU-UK-USA di The Smart Institute. Esperto di tematiche geopolitiche e di relazioni internazionali, svolge attività di advisory per diverse società con particolare riferimento agli impatti e alle opportunità offerte da Brexit - Uno dei temi al centro del dialogo Cina-Europa è l'analisi dello stato dell'arte e delle prospettive future, nel difficile contesto attuale, del progetto denominato Belt and Road Initiative (B...

    – Econopoly

    Il White Paper su Brexit è un passo avanti o no in vista della deadline di ottobre?

    Pubblichiamo un post di Mario Angiolillo, direttore dell'Osservatorio Relazioni EU-UK-USA di  The Smart Institute. Esperto di tematiche geopolitiche e di relazioni internazionali, svolge attività di advisory per diverse società con particolare riferimento agli impatti e alle opportunità offerte da Brexit - Dopo l'aggiornamento dei negoziati su Brexit a seguito del Consiglio Europeo del 28-29 giugno scorso, il percorso verso un accordo sulle future relazioni in poche ore ha subito prima una sens...

    – Econopoly

    Il multilateralismo è finito?

    Nella fase immediatamente successiva alla sua elezione alla presidenza degli Stati Uniti, ci si era giustamente domandati se Donald Trump si sarebbe rivelato «tutto fumo e niente arrosto» una volta assunta la carica. Per varie ragioni, molti erano convinti che la sua personalità e le sue

    – di Zaki Laïdi

    Non solo dazi, nell'era Trump accordi di libero scambio sempre più in crisi

    Per il commercio mondiale il vento sembra cambiato: rispuntano i dazi e si moltiplicano le barriere non tariffarie spesso anche più insidiose. Ma tra le vittime della nuova era Trump ci sono anche gli accordi commerciali di libero scambio che dopo l'esplosione a inizio degli anni novanta - all'alba

    – di Marzio Bartoloni

1-10 di 104 risultati