Aziende

Toyota

Toyota Motor Corporation è una multinazionale giapponese che produce autoveicoli. È la maggiore società automobilistica del Giappone, con una produzione stimata in circa 9 milioni di veicoli l'anno. Gode di una consistente fetta di mercato sia in Europa che negli Stati Uniti e ha quote di mercato significative anche in diversi Paesi del Sud-est asiatico. Guidata dal presidente Fujio Cho, la capogruppo possiede stabilimenti negli Stati Uniti, in Giappone, Australia, Canada, Indonesia, Polonia, Sudafrica, Turchia, Gran Bretagna, Francia, Brasile, Pakistan, India, Argentina, Repubblica Ceca, Messico e Venezuela. In Europa, Toyota Motor Corporation è attiva attraverso una joint venture con Psa Peugeot Citroën e un impianto situato a Kolin, nella Repubblica Ceca. Il gruppo è quotato alle Borse di Tokyo, New York e Londra. Toyota Motor Corporation controlla Daihatsu (51,3%) e Hino Motors (50,1%). Possiede inoltre partecipazioni in: Aisin Seiki Co Ltd, Denso Corporation e in Fuji Heavy Industries.

Toyota Motor Corporation è nata nel 1933, quando Toyoda Automatic Loom ha aperto una divisione destinata alla produzione di automobili, sotto la direzione di Kiichiro Toyoda. La produzione commerciale di automobili è iniziata nel 1947 e 3 anni più tardi è stata creata una società per la vendita: la Toyota Motor Sales Company. Nel 1950 venne è stata costituita la catena di vendita Toyopet.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Toyota Motor Corporation | Produzione | Fujio Cho | Gran Bretagna | Repubblica Ceca | Fuji | Borsa di Tokyo | Aisin Seiki Co Ltd | Denso Corporation | Giappone | Stati Uniti d'America | Toyoda Automatic Loom | Kiichiro Toyoda | Motor Sales Company |

Ultime notizie su Toyota

    Toyota Hilux

    Segue la più recente tendenza per questa tipologia di veicoli il pick up Hilux di Toyota, a Carrara proposto in versione speciale Executive+, disponibile solo con carrozzeria doppia cabina e cambio automatico.

    Auto, stretta Ue sull'inquinamento: scopri i produttori «in regola»

    Secondo uno studio della società tedesca di analisi dei processi di innovazione PA Consulting («The C02 emission challenge»), solo quattro produttori arriveranno in regola all’appuntamento del 2021: Volvo, Toyota, l’alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi e Land Rover.

    – di Jacopo Giliberto e Antonio Larizza

    Auto Euro 6: ecco i modelli che potranno circolare più a lungo

    2. il maggior costo degli Scr non è sostenibile sulle utilitarie, le cui versioni diesel sono destinate a sparire (infatti, almeno per ora, non risultano riomologate le motorizzazioni a gasolio di Fiat 500 e Panda, Hyundai i10 e i20, Kia Picanto e Rio, Mazda 2, Opel Karl, Adam e Corsa, Seat Mii e Ibiza, Skoda Citigo, Fabia e Rapid, Toyota Yaris e Volkswagen Up e Polo).

    – di Maurizio Caprino, ha collaborato Enrico Netti

    Elettriche e ibride entrano in car list

    Percorrenze maggiori saranno assicurate dalle batterie allo stato solido, ancora in via di sviluppo da parte di gruppi come Toyota o Bmw.

    – di Simonluca Pini

    WRC: al Wales Rally GB vince Ogier

    Ancora una performance di livello quella di Toyota con due equipaggi a podio. ... Gara difficile anche per Tänak (Toyota), costretto al ritiro sabato per un guasto al radiatore e poi rientrato domenica. Ed è stato proprio domenica, nella Power Stage di Gwydir (14,76 km), prova valida per la conquista di punti extra per i primi cinque, che si sono imposti i piloti Toyota con Latvala e Tänak, seguiti da Ogier, Neuville e Lappi. ...Latvala e Lappi (Toyota Gazoo Racing), Breen (Citroën), Neuville,...

    – di Giulia Paganoni

    Toyota Yaris Hybrid - la Citycar ibrida

    Per chi utilizza l'auto in contesti cittadini ma si muove anche in percorsi extraurbani “macinando” chilometri, l'alternativa consigliata alle citycar diesel è la Toyota Yaris Hybrid. ... Nel dettaglio Toyota Yaris 1.5 VVT-i Hybrid Active 5P è una Piccola 5 porte 5 posti della Toyota lunga 395 cm, larga 170 cm, alta 151 cm con un bagagliaio da 286 .

    Parigi 2018 / Bmw Z4

    La piattaforma non è comune con altri modelli del marchio, bensì frutto di un progetto condiviso con i giapponesi di Toyota, dal quale nascerà anche la Toyota Supra, Motore anteriore e trazione posteriore, la Z4 viene presentata con tre motorizzazioni con potenze comprese tra 197 e 240 del 2 litri e il più potente da 340 cavalli del 3 litri.

    Toyota richiama altri 2,4 milioni di auto ibride

    Toyota ha annunciato un richiamo di oltre 2 milioni e 400 mila vetture con motore ibrido a causa di un'anomalia riguardante il dispositivo di protezione (failsafe), che potrebbe provocare lo stallo del sistema di propulsione della vettura. Sebbene la casa auto non abbia avuto segnalazioni di sinistri, Toyota ha deciso di effettuare il richiamo per la possibilità concreta di incidenti. ...ha aggiunto Toyota.

1-10 di 3200 risultati