Aziende

Toyota

Toyota Motor Corporation è una multinazionale giapponese che produce autoveicoli. È la maggiore società automobilistica del Giappone, con una produzione stimata in circa 9 milioni di veicoli l'anno. Gode di una consistente fetta di mercato sia in Europa che negli Stati Uniti e ha quote di mercato significative anche in diversi Paesi del Sud-est asiatico. Guidata dal presidente Fujio Cho, la capogruppo possiede stabilimenti negli Stati Uniti, in Giappone, Australia, Canada, Indonesia, Polonia, Sudafrica, Turchia, Gran Bretagna, Francia, Brasile, Pakistan, India, Argentina, Repubblica Ceca, Messico e Venezuela. In Europa, Toyota Motor Corporation è attiva attraverso una joint venture con Psa Peugeot Citroën e un impianto situato a Kolin, nella Repubblica Ceca. Il gruppo è quotato alle Borse di Tokyo, New York e Londra. Toyota Motor Corporation controlla Daihatsu (51,3%) e Hino Motors (50,1%). Possiede inoltre partecipazioni in: Aisin Seiki Co Ltd, Denso Corporation e in Fuji Heavy Industries.

Toyota Motor Corporation è nata nel 1933, quando Toyoda Automatic Loom ha aperto una divisione destinata alla produzione di automobili, sotto la direzione di Kiichiro Toyoda. La produzione commerciale di automobili è iniziata nel 1947 e 3 anni più tardi è stata creata una società per la vendita: la Toyota Motor Sales Company. Nel 1950 venne è stata costituita la catena di vendita Toyopet.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Toyota Motor Corporation | Produzione | Fujio Cho | Gran Bretagna | Repubblica Ceca | Fuji | Borsa di Tokyo | Aisin Seiki Co Ltd | Denso Corporation | Giappone | Stati Uniti d'America | Toyoda Automatic Loom | Kiichiro Toyoda | Motor Sales Company |

Ultime notizie su Toyota

    Crash test, ecco come e quanto resistono le auto più nuove

    Audi e-tron, Lexus UX, Mazda 3, Renault Clio, Toyota Corolla e Rav4 oltre a VW T-Cross conquistano 5 stelle nei test effettuati da Euro Ncap. ... La Toyota Corolla nella versione ibrida, ha ottenuto l'eccellenza nella protezione dei pedoni e dei ciclisti, adeguata sia in caso di urto che per il buon funzionamento del sistema automatico di frenata. L'altra Toyota, la nuova Rav4, disponibile anche nella versione ibrida, ha ottenuto una nota di merito per il freno automatico di emergenza in...

    – di Corrado Canali

    Toyota Aygo Connect, arriva l'utilitaria «pay per use»

    La city car di casa Toyota sarà la prima vettura del marchio giapponese a essere connessa a 360°, per rispondere alle esigenze attuali degli automobilisti e alle norme di sicurezza stradale.

    – di Giulia Paganoni

    Le station wagon elettrificate / Toyota Corolla Touring Sports

    Due motorizzazioni ibride diverse sotto al cofano per la nuova "familiare" Toyota che di fatto è offerta solo nella variante a doppia alimentazione: si tratta nel primo caso del 1.800 cc da 122 cv o in alternativa del 2.000 cc da 180 cv, a disposizione, però, di una vettura sviluppata sulla nuova

    Immatricolazioni auto, frena il calo in Europa. Diesel sempre più giù

    Ancora in terreno negativo il mercato dell'auto in Europa: Con 1.344.863 autovetture immatricolate nell'area dell'Unione Europea e dell'Efta, il mese di aprile accusa un calo dello 0,5%. Si tratta dell'ottavo risultato negativo, "coerente con la fase di congiuntura fiacca che sta interessando

    – di Filomena Greco

    Pronta la nuova sede del Cio: progetto da 128 milioni di euro

    Architettura d'autore, scelta con un concorso ad inviti, e sostenibilità in tutto il ciclo di vita dell'opera. Queste le carte vincenti che si gioca il mondo dello sport con la nuova Olimpic House del Cio che sarà inaugurata il 23 giugno a Losanna. Rush finale quindi per la nuova sede del Comitato

    – di Paola Pierotti

    WRC: Tänak (Toyota) vince in Cile e Ogier prende il comando della classifica

    Il pilota estone Ott Tänak su Toyota Wrc ha posto la firma sull'albo d'oro del Rally del Cile, ora alla prima edizione. Una gara impegnativa e ricca di colpi di scena, come il ritiro di Neuville-Gilsoul su Hyundai i20 Wrc sulla speciale numero 8 dovuto all'uscita di strada con conseguente piroetta

    – di Giulia Paganoni

    Scion Xb

    Una scatola delle scarpe sarebbe più bella. La Scion Xb è stata realizzata dal 2003 al 2015 poi (per fortuna) la produzione è stata bloccata. L'idea geniale è stata di Toyota che però ha preferito venderla sul mercato americano con il marchio Scion. E se le linee estetiche non erano il suo forte, i

    Uber, 45 dollari ad azione per l'Ipo più grande della "gig economy"

    NEW YORK - Uber colosso mondiale della mobilità via app venerdì si quota a Wall Street per una Ipo che, nonostante i venti di guerra commerciale tra Usa e Cina, si preannuncia come una delle dieci maggiori della storia. Il prezzo delle azioni è stato fissato a 45 dollari, nella parte bassa della

    – di Riccardo Barlaam

    Sesto appuntamento WRC: la prima volta in Cile

    Nel Rally di Cile tutti gli equipaggi partiranno da zero conoscenza del percorso e potranno fare solo due passaggi per le ricognizioni. Uno stimolo ma anche una bella pressione dato che ogni passaggio sarà fondamentale per conoscere al meglio la strada. Le ricognizioni e il lavoro fatto sulle

    – di Giulia Paganoni

1-10 di 3377 risultati