Aziende

Toshiba

Multinazionale giapponese fondata nella capitale Tokyo nel 1875, Toshiba commercializza prodotti di elettronica di consumo tra i quali personal computer, elettrodomestici, telefoni cellulari, televisori, lettori dvd, fotocamere digitali, notebook, periferiche per computer e videocamere. Esiste poi anche una sezione industriale della società giapponese che si occupa della produzione di semiconduttori e della realizzazione di elementi per l’illuminazione stradale e per le reti ferroviarie. Il nome originale dell’azienda è stato Tanaka, da quello del suo fondatore, fino al 1939, anno nel quale è subentrato quello attuale di Toshiba, deciso in seguito a una fusione con un’altra azienda nipponica, la Hakunetsusha. Dopo la creazione della nuova realtà industriale chiamata Toshiba, la crescita del business è stata esponenziale ed è passata per la realizzazione di apparecchiature elettriche ed elettrotecniche, oltre che per quella di radar, transistor e persino forni a microonde.

Quotata alla borsa di Tokyo, ma anche in quelle di Osaka, Nagoya e Londra, Toshiba si avvale ad oggi del lavoro di circa 200mila dipendenti che l’hanno fatta diventare il settimo produttore mondiale di apparecchi elettronici di consumo. Oltre a questa attività istituzionale, Toshiba ha avviato diverse operazioni legate al futuro del suo business come quella con la quale, nel 2008, è stata lanciata la nuova controllata chiamata Toshiba American Nuclear Energy Co che si sta occupando della realizzazione di impianti a energia nucleare per la produzione di energia elettrica. Nello stesso anno invece Toshiba ha annunciato di avere rinunciato alla commercializzazione della sua tecnologia di lettori e registratori hd dvd in ragione del fatto che l’industria cinematografica ha scelto di realizzare i suoi prodotti multimediali sfruttando la concorrente tecnologia blu-ray.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Hardware | Toshiba | Borsa Valori | Borsa di Tokyo | American Nuclear Energy Co |