Ultime notizie:

Tornabuoni Arte

    Biaf chiude con un buon successo di affari

    Quasi 30mila visitatori alla Biennale internazionale dell'Antiquariato. I 77 galleristi hanno concluso molte vendite. Tanti i bollini rossi l'ultimo giorno dopo una maratona di dieci giorni di esposizione.

    – di Roberta Olcese e Marilena Pirrelli

    Nasce il Museo Casamonti per testimoniare una passione

    Una collezione personale, un mercante di lungo corso, un museo privato. Così nasce il Museo Casamonti. ArtEconomy24 ha intervistato Roberto Casamonti, titolare della celebre galleria fiorentina Tornabuoni Artesita sul Lungarno Benvenuto Cellini 3 che aprirà nel prossimo mese di marzo (vernice per

    – di Stefano Cosenz

    Brafa 2018, crescono il pubblico e le vendite

    Brafa Art Fairdomenica ha chiuso a Bruxelles la sua 63ª edizione con un incremento dei visitatori del 5% in più rispetto al 2017, a 64.000, raggiunto grazie alla maggiore presenza di giovani e di pubblico straniero (soprattutto da Olanda, Germania, Svizzera e Francia). E' il quinto anno consecutivo

    – di Marilena Pirrelli

    Milano, perché l'asta di Sotheby's non è andata

    La rilevante percentuale d'invenduto registrata dall'incanto di arte moderna e contemporanea di Sotheby's, tenutosi a Milano il 29 e 30 novembre, ha colto di sorpresa chi dall'esterno osserva il mercato dell'arte. Qualcosa non ha funzionato. I lotti considerati determinanti a garantire il fatturato

    – di Gabriele Biglia e Marilena Pirrelli

    New York, Tefaf Spring attrae il collezionismo Usa

    A New York sboccia la primavera dell'arte con il debutto di TEFAF Spring. Mentre i collezionisti di tutto il mondo attendono gli incanti di primavera di Impressionist & Modern Art e Post-War & Contemporary nelle sedi newyorchesi delle major auction houses comeChristie's,Sotheby's e Phillips ,

    – di Gabriele Biglia

    Design made in Italy a bordo degli yacht Sanlorenzo

    Nei cantieri Sanlorenzo, al contrario del trend di settore, le cose vanno a gonfie vele. Merito soprattutto del management coraggioso, lungimirante e visionario di Massimo Perotti, che ha preso l'amministrazione dei cantieri liguri nel 2005, dopo diversi anni in Azimut-Benetti. Tra le varie

    – di Sara Magro

1-10 di 26 risultati