Ultime notizie:

Tommaso Lazzari

    Napoli rilancia sul turismo nei luoghi di San Gennaro celebrato da Dolce & Gabbana

    A luglio il centro storico di Napoli è diventato la passerella naturale per il big event fashion di Dolce & Gabbana. Non poteva mancare l'ispirazione a San Gennaro e alla famosa Mitra tempestata da migliaia di pietre preziose. E così la riproposizione in chiave fashion della Mitra e dei paramenti ispirati a San Gennaro ha messo il turbo anche alle visite turistiche ai luoghi del sano intimamente legato alla città di Napoli da molti secoli. Con Dolce & Gabbana la Mitra di San Gennaro è diventata ...

    – Vincenzo Chierchia

    sul filo della memoria. quando l'incrociatore fiume affondò. il suo fantasma. i suoi marinai.

    questa foto, scattata nella seconda metà degli anni '30, raffigura il regio incrociatore fiume. se ingrandisci un po' la foto puoi vedere quegli uomini in coperta, figurette senza nome che indossano l'uniforme bianca dei marinai. molti di essi, due o tre anni dopo che fu scattata questa foto, morirono nel mediterraneo nella vicenda grandiosa e terribile dell'affondamento della nave. gli storici e gli esperti scuseranno le imprecisioni. quello che segue non è un saggio di storia ma un racconto d...

    – Jacopo Giliberto

    Made in Italy: quello di oggi e quello di domani

    Cosa sta diventando il made in Italy? Domanda ardua, di questi tempi. La risposta non può essere lapidaria, ma va cercata in un insieme di fenomeni che, in maniera più o meno visibile, stanno accadendo. Per le aziende del made in Italy (tradizionale e di nuova generazione), un evento come la prima edizione del Festival della Crescita, organizzato dall'istituto internazionale di ricerca sui trends Future Concept Lab, rappresenta un momento di confronto con operatori aziendali che lavorano con l...

    – Gabriele Caramellino

    Napoli e i sogni di libertà

    I fatti che portarono a Masaniello nell'appassionata ricostruzione, ormai un classico, di Rosario Villari - Non fu solo tumulto popolare ma vera e propria rivoluzione. A innescarla, la profonda crisi economica, sociale e politica che aveva investito l'Europa

    – Massimo Firpo