Ultime notizie:

Tomaso Poggio

    Tomaso Poggio - Una pietra miliare per il pensiero umano

    Gli ultimi mesi hanno visto un dibattito sempre più acceso sui rischi dell'intelligenza artificiale. Credo che la ricerca su come pensiamo e come costruiamo macchine che pensano sia positiva per la società. Auspico ricerche che coniughino scienza, neuroscienza, computer science e intelligenza artificiale. (...) Il problema dell'intelligenza - cos'è, come si genera nel cervello e come replicarla in macchine - è una delle grandi sfide della scienza e della tecnologia, insieme all'origine dell'uni...

    – nova24

    Il cervello? Allenare con cura

    E' bene che sappiate subito una cosa: questa intervista cambierà, seppur di poco, il vostro cervello. Perché dopotutto, «l'obiettivo ultimo è conoscere se

    – di Marco Magrini

    I primi firmatari

    Ezio Andreta, Antonio Autiero, Andrea Ballabio, Guido Barbujani, Davide Bassi, Vincenzo Balzani, Enrico Bellone, Rudi Bogni, Andrea Bonaccorsi, Gianni Bonvicini

    Cinque per mille: aggiornamento adesioni / 1

    Petizione cinque per mille: lista delle adesioni aggiornata. Antonio Autiero, Andrea Ballabio, Guido Barbujani, Enrico Bellone, Rudi Bogni, Andrea Bonaccorsi, Gianni Bonvicini, Carlo Borgomeo, Alfonso Caramazza, Federico Casalegno, Luca Cavalli Sforza, Ario Ceccotti, Tino Cennamo, Marco Cosentino, Francesco Daveri, Massimo Debenedetti, Nadio Delai, Lorenzo Dellai, Marco Demarie, Renato Dulbecco, Mirco Elena, Rino Falcone, Fabrizio Gagliardi, Cesare Gessler, Paolo Giacon, Luca Gianaroli, Damiano...

    – Gianluca Salvatori

    Cinque per mille: prime adesioni

    La petizione ha cominciato a circolare nel suo formato ancora artigianale. Nei prossimi giorni dovrebbe essere aperto il sito per la raccolta e il conteggio delle firme. Al momento, in modo manuale e ancora approssimativo, si da conto delle prime adesioni: Antonio Autiero, Andrea Ballabio, Guido Barbujani, Enrico Bellone, Rudi Bogni, Andrea Bonaccorsi, Gianni Bonvicini, Carlo Borgomeo, Alfonso Caramazza, Federico Casalegno, Luca Cavalli Sforza, Ario Ceccotti, Marco Cosentino, Francesco Daveri, ...

    – Gianluca Salvatori

    • Il cervello? Allenare con cura

      Tomaso Poggio (Mit) è il più eclettico tra gli scienziati italiani. E ha una convinzione: le macchine non saranno mai più intelligenti di noi

      – Marco Magrini