Ultime notizie:

Tom Courtenay

    Fragilità a stelle e strisce

    Charley Thompson, protagonista dell'omonimo film di Andrew Haigh, nelle sale dal 5 aprile, è un ragazzino con i tratti esili e l'ingenuità di chi si è appena disfatto dell'infanzia. Il regista britannico ha tratto la sceneggiatura del film dal romanzo La ballata di Charley Thompson di Willy Vlautin

    – di Cristina Battocletti

    Nell'America senza compassione: l'intervista ad Andrew Haigh, regista di "Charley Thompson" nelle sale dal 5 aprile

    Charley Thompson, protagonista dell'omonimo film di Andrew Haigh, nelle sale dal 5 aprile, è un ragazzino con i tratti esili e l'ingenuità di chi si è appena disfatto dell'infanzia. Il regista britannico ha tratto la sceneggiatura del film dal romanzo La ballata di Charley Thompson di Willy Vlautin (Mondadori, 2014), ambientato in una cupa e umanamente disperata provincia americana, riuscendo a mantenere la mancanza di retorica del testo: «E' una bellissima storia di solitudine e di dolcezza con...

    – Cristina Battocletti

    Berlinale: perché l'Orso è fermo al secolo Breve?

    E' curioso come la Berlinale, una tra le più importanti e sperimentali rassegne cinematografiche, con la fama di cacciatrice di talenti nuovi, battuti spesso in zone geografiche snobbate dall'Occidente, si regga sulle spalle di un artista consacrato come Jafar Panahi (già Leone d'oro nel 2000 con Il cerchio). Eppure è indubbiamente Taxi del regista iraniano ad aver ravvivato un concorso finora fiacco e con lo sguardo rivolto al passato. Panahi, nonostante il bando ventennale alla regia imposto d...

    – Cristina Battocletti

    A bordo di un taxi con Jafar Panahi: il regista iraniano scuote Berlino

    Un film per combattere il regime: nell'ottobre del 2010, il grande regista iraniano Jafar Panahi venne condannato a sei anni di reclusione per aver protestato contro il governo del suo paese. Gli venne inoltre preclusa, per 20 anni, la possibilità di girare film. Nonostante il divieto, Panahi ha

    – Andrea Chimento

    Dustin debutta in regia

    Hoffman dirigerà Quartet, film su un gruppo di cantanti d'opera in pensione. Da una pièce di Ronald Harwood

    – La redazione

    Prossimamente...sugli schermi di casa

    Ann Grant Lee, malata terminale di cancro e immobilizzata a letto, ricorda le tappe più importanti della sua esistenza. Dall'incontro con il grande amore, al ma

    – di Marco Barbonaglia