Ultime notizie:

To Potami

    Grecia, in vista del voto Tsipras accusa Alba Dorata dopo la protesta nazionalista contro l'intesa sul nome nuovo della Macedonia

    Brutti segnali sotto il Partenone per il governo Tsipras già provato da una difficile ricerca di voti per superare la scorsa settimana lo scoglio del voto di fiducia, superato per un soffio con il voto di un deputato di To Potami, la formazione centrista, dopo le dimissioni di Panos Kammenos, l'ex ministro della Difesa ed esponente della formazione nazionalista dei Greci indipendenti. Domenica ad Atene è stata una giornata di duri scontri di piazza durante la manifestazione per protestare contro...

    – Vittorio Da Rold

    Tsipras salvo, ora si gioca tutto sulla Macedonia del Nord

    Alexis Tsipras ha superato ieri notte di misura lo scoglio del voto di fiducia in Parlamento, ottenendo 151 voti a favore contro 148 (maggioranza assoluta dei 300 seggi) grazie all'appoggio di alcuni membri del partito Anel dissenzienti dal loro leader Kammenos (che si è dimesso alcuni giorni fa da

    – di Stefano Carrer

    Grecia, ombre russe su Monte Athos per fermare l'accordo con la Macedonia

    Sembra la trama di un racconto di spionaggio di John Le Carré ma questa volta è tutto vero. L'accordo tra Macedonia e Grecia non piace al Cremlino dell'ex agente del KGB Vladimir Putin, oggi Zar di tutte le Russie, che avrebbe cercato di sabotarlo perché considerato il viatico di Skopje per

    – di Vittorio Da Rold

    L'Europa incalza il nuovo governo Tsipras

    ATENE - «E' una grande vittoria del nostro popolo, che ci ha dato mandato di lottare dentro e fuori il nostro Paese. Continueremo la lotta cominciata sette mesi

    – di Vittorio Da Rold con un'analisi di Adriana Cerretelli

    Tsipras dovrà risolvere il rebus della ristrutturazione del debito

    Se Alexis Tsipras contro tutte le previsioni della vigilia ha vinto con ampio margine le elezioni in Grecia nonostante la secessione dei ribelli di Unità popolare, ora deve dimostrare di saper vincere una battaglia ancora più difficile: quella delle riforme per poter ottenere i crediti per

    – Vittorio Da Rold

    Tsipras ha giurato, governerà con la destra. La Ue: prima verifica in autunno

    Alle 20.00 di lunedì (19.00) il leader di Syriza, Alexis Tsipras, ha prestato giuramento da primo ministro nelle mani del presidente della repubblica greca Prokopis Pavlopoulos, mentre l'esecutivo dovrebbe prestare giuramento domani. La Commissione europea si è congratulata con il premier, si

    – Vittorio Da Rold

    Atene alle urne tra stanchezza e disincanto

    ATENE - Alla chiusura della campagna elettorale, a Piazza Syntagma di Atene, il cuore politico dell'infinita crisi greca, il premier uscente Alexis Tsipras ha

    – dal nostro inviato Vittorio Da Rold

    Grecia al voto / Lo scenario buono

    Il risultato migliore per Europa, Fmi e mercati sarebbe quello di un governo di unità nazionale o di coalizione moderato. A guidarlo potrebbe essere Alexis Tsipras, leader di Syriza e premier uscente, oppure Vangelis Meimarakis, numero uno di Nuova Democrazia, il principale partito di opposizione

    Constancio (Bce): in Grecia possibile il ritiro graduale dei controlli di capitale

    Il vicepresidente della Bce, Vitor Constancio, ha detto all'agenzia Reuters che «il periodo è favorevole per smantellare gradualmente i controlli sui capitali in atto in Grecia»da giugno, una decisione impopolare presa dal governo Syriza per prevenire il collasso delle banche greche ma che ha avuto

    – Vittorio Da Rold

1-10 di 67 risultati