Ultime notizie:

Tirolo

    Allevatori austriaci a lezione di convivenza coi lupi sulla Majella

    Dal Tirolo austriaco in visita al Parco Nazionale della Majella per cogliere i segreti della difficile, ma possibile, convivenza con il lupo. Una delegazione di allevatori e operatori economici delle montagne austriache ha visitato, insieme a esperti della European Wilderness Society, a una ricercatrice dell'Eurac, istituto di ricerca con sede a Bolzano, e all'Ufficio Veterinario del Parco, pascoli e allevamenti monticanti nel territorio del Parco, per comprendere in che modo gli allevatori dell...

    – Guido Minciotti

    Arge Alp (regioni alpine) all'Ue: meno protezione per il lupo

    Sulle Alpi il lupo fa ancora paura. I capi di governo della ComunitÓ di lavoro delle regioni dell'arco alpino Arge Alp, riuniti a Salisburgo, hanno approvato una risoluzione con la richiesta all'Unione europea di rivalutare lo status di protezione dei lupi nella direttiva "Habitat". Un'istanza che si propone di garantire la tutela dell'agricoltura e dell'alpeggio alpini e per la quale le regioni che fanno parte dell'organizzazione chiedono la messa a disposizione di sufficienti fondi supplementa...

    – Guido Minciotti

    Maratona tra le cantine dell'Alto Adige: un assaggio ogni chilometro

    Un vero tour de force per gli appassionati nel comprensorio dove sono attive 70 cantine nella zona tra Caldaro, San Paolo, San Michele, Termeno e Cortaccia dove Ŕ possibile fare degustazioni ma anche solo passeggiare tra le vigne e godersi il lago

    – di Gianni Rusconi

    Turismo alpino e Covid: la montagna Ŕ pronta a convivere con virus?

    Turismo alpino- Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram Ci si preoccupa, giustamente, di come i nostri litorali riusciranno a far fronte alle sfide imposte dal COVID-19, fra distanziamento fisico e controlli. Ma non Ŕ che la montagna, nonostante la minore densitÓ, rischi di meno. Gli spazi nelle strutture sono spesso esigui e promiscui, e in molte zone Ŕ alto il numero di turisti "necessario" per non andare in perdita. E soprattutto, le logiche del turismo montano variano molto da regione a ...

    – Infodata

    Alternative

    Ai tempi, purtroppo ormai lontani, in cui studiavo medicina legale, il nostro professore ci raccontava tra il serio e il faceto dell'insolubile dilemma del prelievo di sangue all'automobilista in stato di ebrezza. Nel momento in cui una persona al volante veniva sospettata di essere in preda all'alcol le veniva richiesto di sottoporsi ad un prelievo per determinare la concentrazione di alcol nel sangue. Si creava per˛ il paradosso per cui qualora la persona avesse presentato un tasso alcolico el...

    – Giuliano Castigliego

1-10 di 334 risultati