Ultime notizie:

Timau

    Il Cammino delle Pievi della Carnia

    Da Illegio a Zuglio, venti tappe per 260 km uniscono le 11 Pievi dell'area con i loro affreschi rinascimentali firmati da Gianfrancesco da Tolmezzo

    – di Maria Luisa Colledani

    I doni della Carnia magica e selvatica

    Da Ovaro a Timau fino a Zuglio, rapiti dalle vette della Grande Guerra e con sorprese gourmet lungo i sentieri delle antiche pievi

    – di Maria Luisa Colledani

    Una legge ricorderÓ Maria e le 2mila donne che sostennero i soldati al fronte della Grande guerra

    Il nome pi¨ noto Ŕ quello di Maria Plozner Mentil, Medaglia d'oro al Valore militare concessa nel 1997 dal Presidente della Repubblica, colpita a morte il 15 febbraio 1916 a soli 32 anni da un cecchino austriaco appostato a circa 300 metri sopra Timau, mentre si concedeva un piccolo riposo dopo avere scaricato la gerla da un pesante carico. Una delle Portatrici carniche, ovvero di quelle donne "che sostennero con coraggio, solidarietÓ e spirito di servizio i combattenti della Prima Guerra mondia...

    – Barbara Ganz

    C'Ŕ una sola caserma italiana intitolata a una donna: Ŕ in Carnia, e porta il nome di Maria

    Si chiamava Maria Plozner Mentil ed era una delle Portatrici carniche, le donne che durante la Prima Guerra Mondiale, a rischio della vita, tenevano i collegamenti con le trincee, portando di nascosto ai soldati non solo viveri, ma anche munizioni. A Paluzza, fra le montagne friulane della Carnia, si trova l'unica caserma italiana intitolata a una donna: Maria, appunto.Sposata, madre di quattro figli, fu colpita da un cecchino austriaco e uccisa il 15 febbraio 1916 mentre trasportava armi in pr...

    – Barbara Ganz

    Fatica e coraggio: le donne al fronte

    L'intenso lavoro delle crocerossine, i rischi corsi dalle portatrici carniche, le idee delle intellettuali militanti: storie che non si dimenticano

    – Eliana Di Caro