Ultime notizie:

Tiffany

    Lvmh conquista Tiffany – 25 novembre

    Dopo settimane di rumors, la conferma: il gruppo di Bernard Arnault rileva il marchio statunitense per 16,2 miliardi di dollari. E' il più ingente investimento della sua storia.

    Dal Milan al nuovo stadio gli interessi del Gruppo Arnault, di Hines e Prelios

    Nel cinico mondo degli affari le attuali difficoltà del club rossonero, aggravate dal clamoroso rovescio bergamasco, potrebbero essere viste come delle magnifiche opportunità da eventuali compratori. Meno bene va il team di Pioli più facilmente il fondo Elliot potrebbe abbassare le pretese e liberarsi di un "asset" che sta diventando indigesto, soprattutto sotto il profilo mediatico. Certo l'hedge fund americano non è abituato a registrare minusvalenze e non si rassegnerà a un passaggio di ...

    – Marco Bellinazzo

    Perché la tregua Usa-Cina potrebbe spingere il mercato dei diamanti

    La domanda di gemme grezze è crollata e i prezzi sono ai minimi da almeno dieci anni. Ma dai maggiori produttori di diamanti sta arrivando qualche segnale positivo, che potrebbe preludere a una graduale ripresa o quanto meno a una stabilizzazione del settore. E la tregua commerciale tra Usa e Cina potrebbe dare una spinta ai consumi

    – di Sissi Bellomo

    Chi sono i quattro italiani che hanno creato l'operazione Lvmh-Tiffany

    Il complesso percorso tra Parigi e New York che ha permesso nel giro di 10 anni di costruire un impero di tale portata ha visto una regia tutta Made in Italy rappresentata da tre manager e un banchiere: Toni Belloni, uomo di fiducia di Arnault, Francesco Trapani, il nipote della famiglia Bulgari, Alessandro Bogliolo, ceo di Tiffany, e Luigi de Vecchi, presidente Emea dell'investment banking di Citi

    – di Marigia Mangano

1-10 di 429 risultati