Aziende

ThyssenKrupp

ThyssenKrupp Ag è l'azienda europea più importante nel campo dell'acciaieria e della siderurgia. Con sede principale a Essen, in Germania, il gruppo è attivo in 80 Paesi e occupa nel mondo circa 188.000 dipendenti (di cui circa 81.000 in Germania). La società, quotata alla Borsa di Londra, è suddivisa in due divisioni: l’Area Business che comprende: Materiali (alla quale appartengono Acciao Europa, Acciao America, Acciao Inossibabile Globale e Servizio Materiali) e Tecnologie (di cui fanno parte Ascensori, Impienti, Componenti e Sistemi Marini), e la divisione Business Services. ThyssenKrupp Ag opera in tutti i principali settori dell'industria e dei servizi, fornendo anche l'industria navale, chimica, mineraria, automobilistica e ferroviaria.

L'attuale ThyssenKrupp AG è nata nel 1997 dalla fusione di Thyssen Stahl Ag e Krupp Stahl Ag. Krupp Stahl Ag è stata fondata nel 1811, da Friedrich Krupp, membro di una antica famiglia di mercanti di Essen. Thyssen Stahl Ag, in origine Gewerkschaft Deutscher Kaiser, è stata invece fondata nel 1891 dai fratelli August e Joseph Thyssen a Duisburg. Nel 1884 il gruppo ha inaugurato la filiale italiana. Nel 1926, Thyssen & partner e Friedrich Flick hanno costituito il trust dell'acciaio tedesco. Con quartier generale ad Essen, nella Nordrhein-Westfalen, la società ha prodotto cannoni per l'esercito del terzo Reich. Dopo la seconda guerra mondiale, Thyssen ha fondato la banca olandese Voor Handel en Scheepvart, e successivamente è entrata nel settore manifatturiero.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | August Thyssen | Thyssen Stahl Ag | Friedrich Flick | Joseph Thyssen | Friedrich Krupp | Borsa di Londra | Renania-Westfalia | Voor Handel | Krupp Stahl Ag. Krupp Stahl Ag | Business Services |

Ultime notizie su ThyssenKrupp

    Acciaio, da Marcegaglia ad Arvedi, da Cdp a Elliott: tutti in fila per Ast

    E' bastato che ThyssenKrupp, proprietario di Acciai speciali Terni, negasse (qualche giorno fa, al tavolo di confronto al Mise) l’esistenza di una procedura di vendita in atto (pur confemando la non strategicità dell’asset) per... Nei giorni scorsi l’imprenditore ha ribadito che «quando sarà avviato un processo di possibile cessione, siamo interessati a guardarlo con attenzione» sottolineando che «sembra di capire dalle dichiarazioni del top management di ThyssenKrupp...

    – di Matteo Meneghello

    Powell dà fiducia alle Borse. Il risiko delle torri accende Piazza Affari (+0,7%)

    Jerome Powell dà la spinta al dollaro e ai listini azionari europei che chiudono la giornata in netto allungo. Il presidente della Federal Reserve ha fornito segnali di ottimismo parlando di una crescita del II trimestre superiore al periodo precedente e di rafforzamento del mercato del lavoro e

    – di E. Micheli e A.Fontana

    Thyssenkrupp-Tata Steel: nasce il secondo gruppo europeo dell'acciaio

    E' nato il secondo gruppo europeo dell'acciaio dopo ArcelorMittal. La tedesca Thyssenkrupp e l'indiana Tata Steel hanno infatti firmato venerdì sera l'accordo finale per la creazione di una joint-venture che segna la più grande trasformazione societaria nel panorama siderurgico europeo dell'ultimo

    Borse caute sul tema dazi. Stop Usa al petrolio dell'Iran fa volare il greggio

    L'Europa dei mercati azionari è rimasta guardinga sul tema dei dazi Usa e ha mancato il rimbalzo dopo il lunedì nero così come Piazza Affari che, pur risalendo dai minimi dell'anno toccati ieri, è stata frenata dalle banche e soprattutto dal ko di Telecom Italia. Ma in serata è stato il rally del

    – di E. Miele e A.Fontana

    Piazza Affari, colpo di coda sul finale (+0,54%) in attesa di novità sul Governo

    Milano ha accelerato nel finale ed è riuscita a chiudere in rialzo(+0,54%) una giornata interlocutoria, trascorsa all'insegna della volatilità, con continui rovesciamenti di fronte tra tentativi di rimbalzo e momenti di maggiore apprensione. Dopo i ribassi della vigilia, gli investitori hanno

    – di E. Micheli e S.Arcudi

    Vendita Ilva: ecco tutte le condizioni Ue a Arcelor Mittal

    C'è il via libera dell'antitrust Ue all'operazione di acquisizione degli asset Ilva in amministrazione straordinaria da parte del consorzio Am Investco Italy, controllato da ArcelorMittal. Ora, come ha twittato il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, poco dopo avere appreso la notizia,

    – di Matteo Meneghello

    Ecco come Terni ha rilanciato l'acciaio

    Dall'accordo sindacale del 2014 con la cabina di regia anti-crisi del Mise fino alla discussione, avviata pochi giorni fa, per definire un nuovo premio di risultato. La rigenerazione di Acciai speciali Terni (Ast), primo produttore italiano di acciaio inossidabile, è completa. L'azienda

    – di Matteo Meneghello

    Pulivano una vasca: tre operai muoiono intossicati, un quarto è grave

    Sono morti tre dei 4 operai che questo pomeriggio sono rimasti intossicati da esalazioni tossiche durante le operazioni di pulizia di un forno all'interno di una ditta di materiali ferrosi in via Rho, a Milano. Il quarto è in condizioni gravi, altri due sono stati ricoverati in codice giallo.

    La scala mobile compie 125 anni ed è utilizzata da 3,5 miliardi di persone

    Sono trascorsi già 125 anni dall'installazione della prima scala mobile all'Old Iron Pier di Coney Island, New York. Il 16 gennaio del 1893 il primo esemplare installato viaggiava a una velocità di 2,1 metri al minuto, trasportava 5.350 persone al giorno e aveva un'inclinazione di 25 gradi. Dall'intuizione dell'impresario americano Jesse Reno, che brevettò il primo "ascensore inclinato", sono stati fatti passi da gigante: thyssenkrupp ha realizzato scale mobili per ogni necessità, dalla più ...

    – Infodata

1-10 di 365 risultati